COVID

Covid, Burioni: «Le mascherine funzionano, vanno indossate e basta»

Mercoledì 7 Ottobre 2020
Covid, Burioni: «Le mascherine funzionano, vanno indossate e basta»

Nessun dubbio, «portate le mascherine. Funzionano». È lapidario via Twitter il virologo Roberto Burioni, docente dell'università Vita-Salute San Raffaele di Milano, inserendosi nel dibattito sulle mascherine, riaccesosi dopo l'annuncio dell'obbligo di indossarle anche all'aperto in tutta Italia. L'esperto ribadisce: «Ho poco da dire: bisogna indossarle e basta». Burioni posta un'analisi su Nature relativa proprio all'efficacia di questo dispositivo. L'articolo è una disamina dei numerosi studi condotti in questi mesi, ed evidenzia il consenso emergente, fra gli scienziati di tutto il mondo, sul fatto che l'uso della mascherina protegga chi la indossa ma anche le altre persone. E questo non solo da Covid-19.
 


Nell'articolo si analizzano numerose ricerche condotte in vari Paesi, fra cui quella del gruppo di Monica Gandhi, medico di malattie infettive dell'Università della California, San Francisco. Gandhi è coautrice di un lavoro pubblicato alla fine di luglio in cui si suggerisce che l'uso della mascherina riduca la dose di virus ricevuta, con il risultato di infezioni più lievi o addirittura asintomatiche. Una dose virale maggiore si traduce in una risposta infiammatoria più aggressiva, suggerisce infatti il lavoro.

Covid, i virologi Crisanti e Galli: «Mascherina all'aperto incomprensibile se intorno non c'è nessuno». Toti: passo indietro

Covid, Fauci: «Il 50% di voi mi odia, ma se non fate come dico io avremo fino a 400mila morti»

Covid, virologo tedesco: «In Germania solo adesso comincerà la vera pandemia»

L'idea che l'esposizione maggiore al virus si traduca in un'infezione peggiore ha «senso in assoluto», afferma Paul Digard, virologo dell'Università di Edimburgo, Regno Unito, che non è stato coinvolto nella ricerca. «È un altro argomento a favore delle mascherine», spiega l'esperto. Gandhi suggerisce un altro possibile vantaggio: se più persone contraggono casi lievi, ciò potrebbe aiutare a migliorare l'immunità a livello di popolazione senza aumentare il peso causato da forme gravi e morte. Certo è che c'è stata una certa confusione sul tema, all'inizio della pandemia. E gli stessi leader politici hanno dato messaggi contraddittori, rileva Nature, sottolineando che il presidente Usa Donald Trump raramente si è fatto vedere con una mascherina indosso, almeno fino alla positività a Covid-19. La conclusione degli esperti su Nature, alla luce degli studi e delle evidenze accumulate in questi mesi, sono quelle sintetizzate da Burioni: le mascherine funzionano, indossatele. Anche se «non sono infallibili, ricordano gli scienziati, e dunque il distanziamento resta fondamentale», conclude Digard. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA