Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Dormi poco? Ecco i meccanismi cerebrali che ci tengono svegli (e perché così si invecchia male)

Video
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 2 Marzo 2022, 11:46

Spesso i pensieri che si rincorrono nella testa ci rendono difficile dormire bene la notte e ci alziamo la mattina quasi più stanchi della sera. Dormire male è una condizione che diventa più frequente con l’avanzare dell’età e un nuovo studio americano ha cercato di indagarne le cause. Il team di ricercatori d’oltreoceano, infatti, ha approfondito i meccanismi cerebrali che regolano sonno e veglia. Foto Shuttestock / Music: «Perception» from Bensound.com
LEGGI ANCHE >> QUESTO VALORE NEL SANGUE PUÒ ESSERE UN SINTOMO PRECOCE DI ALZHEIMER

© RIPRODUZIONE RISERVATA