COVID

Covid Milano, allarme di Galli: «Situazione difficile, evitate di uscire di casa»

Lunedì 26 Ottobre 2020
1
Covid Milano, allarme di Galli: «Situazione difficile, evitate di uscire di casa»

Evitare di uscire di casa, limitare i contatti con le persone. L'accorato appello, rivolto in particolare ai cittadini milanesi, arriva da Massimo Galli, direttore del reparto Malattie infettive dell'ospedale Sacco di Milano. Un appello lanciato via twitter.

 

 

«La situazione si sta facendo veramente difficile, specie a Milano. Chi può stia a casa e limiti i contatti sociali allo stretto indispensabile. Salvaguardiamo gli anziani da Covid-19», il tweet del medico.

Video

Il nuovo Dpcm

In una intervista alla Provincia Pavese aveva spiegato: «Se il nuovo decreto è indovinato lo vedremo fra due settimane». «Nei prossimi quindici giorni è difficile che l'andamento migliori, ma subito dopo sapremo se sarà riuscito a contenere il contagio - ha aggiunto - Sono assolutamente necessari provvedimenti significativi» e dunque il decreto del presidente del Consiglio «arriva a proposito. L'importante è non perdere tempo a discutere». Secondo il professore, comunque «la situazione era preoccupante già un mese fa» e ancora «quello che stiamo vivendo non è un epilogo». «Se gli italiani non si mettono in condizioni di auto-limitazione - ha aggiunto - l'epidemia non si fermerà. Dobbiamo darci una regolata tutti quanti. Persino evitare di passare la domenica in famiglia quando i famigliari sono molti».

Ultimo aggiornamento: 17:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA