Covid Italia, bollettino oggi 2 giugno: 2.897 nuovi casi e 62 morti. Tasso di positività all'1,2%

Covid Italia, bollettino oggi 2 giugno: i nuovi casi in Puglia, Veneto, Toscana
6 Minuti di Lettura
Mercoledì 2 Giugno 2021, 14:17 - Ultimo aggiornamento: 17:49

Covid Italia, il bollettino di oggi 2 giugno 2021: sono 62 i morti per il Covid registrati nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 93). I positivi sono stati 2.897, in leggero aumento rispetto ai 2.483 di ieri, secondo i dati del ministero della Salute. Sono 226.272 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 221.818. Il tasso di positività è dell'1,2%, stabile rispetto all'1,1% di ieri.

Covid Lazio, bollettino 2 giugno: 211 nuovi casi (102 a Roma) e 4 morti (-6). Esauriti ticket Open Week

PUGLIA - Oggi in Puglia sono stati analizzati 5.957 test dai quali sono emersi 196 casi positivi per una incidenza del 3,3% (stabile rispetto al 3% di ieri). Oggi, inoltre, sono stati registrati 10 decessi (ieri sei). I nuovi casi sono stati rilevati 44 in provincia di Bari, 23 in provincia di Brindisi, 49 nella provincia BAT, 38 in provincia di Foggia, 38 in provincia di Lecce, 21 in provincia di Taranto, 1 caso di residente fuori regione, mentre 18 casi di provincia di residenza non nota sono stati riclassificati e attribuiti. I 10 decessi sono distribuiti 2 in provincia di Bari, 4 in provincia di Lecce, 4 in provincia di Taranto.

CAMPANIA - Ulteriore forte calo dell'indice di positività in Campania. Secondo i dati dell'Unità di crisi della Regione, nelle ultime 24 ore sono 388 i casi positivi su 13.014 tamponi molecolari esaminati. Il tasso di incidenza è, dunque, pari al 2,98% rispetto al 3,59% precedente. Si registrano 5 decessi. I guariti sono 794. Negli ospedali continuano a calare i posti occupati in terapia intensiva, 55, e i ricoveri in degenza: oggi sono 624.

VENETO - Aumenta l'andamento dei contagi in Veneto, ma contemporaneamente si svuotano le corsie degli ospedali e gli attuali positivi scendono sotto quota 8.000. I dati emergono dall'ultimo report regionale. I nuovi casi di Covid-19 nelle ultime 24 ore sono 175, in crescita rispetto a ieri, e portano il totale a 423.608. I decessi sono 3, con il totale a 11.572. Gli attuali positivi in regione sono 7.752, 385 in meno rispetto a ieri. Negli ospedali vi sono 543 pazienti in area non critica (-34) e 71 (-5) nelle terapie intensive.

UMBRIA - Continua la discesa dei positivi al Covid in Umbria, dove nelle ultime 24 ore non si è registrato nessun morto. Secondo i dati della Regione aggiornati al 2 giugno, gli attualmente positivi sono 1.397 (96 meno di ieri). I nuovi contagi accertati sono 33. I guariti sono 129 (53.634 dall'inizio della pandemia). Le vittime sono ferme a 1.402. In discesa i ricoveri, 62 (sei in meno di ieri), di cui sette (uno in più) in terapia intensiva. Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 2.593 test antigenici e 1.849 tamponi. Il tasso di positività complessivo è 0,7 per cento, 1,78 rispetto ai soli molecolari.

EMILIA ROMAGNA - Sono 152 - 384.137 da inizio epidemia - i nuovi casi di positività al Covid registrati nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna su un totale di 19.255 tamponi eseguiti. Dei nuovi contagiati, 53 sono asintomatici individuati nell'ambito delle attività di tracciamento e screening, 68erano già in isolamento al momento dell'esecuzione del tampone, 98 sono stati individuati all'interno di focolai già noti. Nelle ultime 24 ore si registra un nuovo decesso, quello di un uomo di 84 anni in provincia di Bologna. 

TOSCANA -  Altri 162 nuovi casi (età media 40 anni) e altri quattro decessi (età media 82,8 anni) per Covid in Toscana nelle 24 ore secondo il report della Regione. Il totale dei morti arriva a 6.729 vittime. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente che sale a 241.743 positivi in regione dall'inizio della pandemia mentre i guariti sono stati 652 in un giorno (tutti a tampone negativo) e crescono del triplo in valore di incremento percentuale (+0,3%) raggiungendo quota 227.895 totali (94,3% dei casi totali).

MARCHE - Sono 125 i positivi rilevati nell'ultima giornata nelle Marche tra le 1.674 nuove diagnosi: 38 in provincia di Macerata, 34 in provincia di Pesaro Urbino, 24 in provincia di Ancona, 13 in provincia di Ascoli Piceno, 7 in provincia di Fermo e 9 fuori regione. Secondo il Servizio Sanità della Regione Marche «nelle ultime 24 ore sono stati testati 3.484 tamponi: 1.674 nel percorso nuove diagnosi (di cui 352 nello screening con percorso Antigenico) e 1.810 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 7,5%)».

 

LAZIO -  Oggi su oltre 10mila tamponi nel lazio (-1029) e oltre 12mila antigenici per un totale di oltre 22mila test, si registrano 211 nuovi casi positivi (+16), i decessi sono 4 (-6), i ricoverati sono 838 (-44). I guariti sono 1532, le terapie intensive sono 143 (-2). Il rapporto tra positivi e tamponi e’ al 2%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 0,9%. I casi a Roma città sono a quota 102.

SARDEGNA - Solo quattro casi in più di Covid in 24 ore e nessun morto in Sardegna. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 40 nuovi contagi, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza a quota 56.735. In totale sono stati eseguiti 1.311.051 tamponi, con un incremento di 2.079 test rispetto al dato precedente. Il tasso di positività sale all'1,9 contro lo 0,9 di ieri. Si svuotano gli ospedali. Sono 130 (-1) i pazienti attualmente ricoverati in area medica, invariato (14) il numero di quelli in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.480, i guariti in totale 42.646 (+76).

FRIULI VENEZIA GIULIA - Oggi in Friuli Venezia Giulia su 4.266 tamponi molecolari sono stati rilevati 29 nuovi contagi, per una percentuale di positività dello 0,68%. Sono inoltre 1.995 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 6 casi, per una percentuale di positività dello 0,30%. Oggi non si registrano decessi, i ricoveri nelle terapie intensive scendono a 2 e quelli in altri reparti rimangono stabili a 36. 

ABRUZZO - Sono complessivamente 74142 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 67 nuovi casi (di età compresa tra 6 mesi e 95 anni). I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 21, di cui 8 in provincia dell'Aquila, 1 in provincia di Pescara, 8 in provincia di Chieti e 4 in provincia di Teramo.Il bilancio dei pazienti deceduti non registra alcun nuovo caso e resta fermo a 2484. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 66327 dimessi/guariti (+76 rispetto a ieri). 

PIEMONTE - In Piemonte sono 190 i nuovi casi positivi al Covid, 4 le vittime, mentre si registra un ulteriore calo dei ricoverati: - 2 rispetto a ieri in terapia intensiva, in totale 79, negli altri reparti - 15, totale a 542. Sono dati dell'Unit di crisi della Regione. Il tasso di positività è all'1,4% con 13.346 tamponi diagnostici processati (7.731 antigenici); la quota di asintomatici 44,2%. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.942, gli attualmente positivi 4.563, i guariti +432.

© RIPRODUZIONE RISERVATA