Covid Italia, bollettino oggi 27 maggio 2021: 4.147 nuovi casi e 171 morti, tasso di positività a 1,7%

Covid Italia, bollettino oggi 27 maggio 2021
6 Minuti di Lettura
Giovedì 27 Maggio 2021, 14:52 - Ultimo aggiornamento: 28 Maggio, 10:59

Covid Italia, il bollettino di oggi 27 maggio 2021. Sono 243.967 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i test erano stati 260.962. Il tasso di positività è dell'1,7 %, in lieve aumento rispetto all'1,5% di ieri.

Covid Lazio, bollettino 27 maggio: 361 contagi (202 a Roma) e 9 morti. D'Amato si vaccina con J&J

Sono 1.206 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, in calo di 72 rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 38 (ieri erano stati 39). Sono invece 7.707 i pazienti ricoverati con sintomi nei reparti ordinari, 411 in meno nelle ultime 24 ore.

SCARICA IL BOLLETTINO IN PDF

In totale i casi dall'inizio dell'epidemia sono 4.205.970, i morti 125.793. I dimessi ed i guariti sono invece 3.826.984, con un incremento rispetto a ieri di 10.808, mentre gli attualmente positivi scendono a 253.193 (-6.836). In isolamento domiciliare ci sono 244.280 persone (-6.353 rispetto a ieri).

 

I dati delle Regioni

 

Lombardia

Con 44.390 tamponi effettuati, sono 739 i nuovi casi in Lombardia, con il tasso di positività stabile all'1,6% (ieri 1.5%). Continua il calo dei ricoverati sia in terapia intensiva (-13, 260) che negli altri reparti (-70, 1.299). Tornano invece a salire i decessi che sono 41 per un totale complessivo di 33.551 morti in regione. Per quanto riguarda le province, sono 220 i nuovi positivi nella città metropolitana di Milano, di cui 80 a Milano città, 89 a Varese, 88 a Brescia, 82 a Monza e Brianza, 55 a Bergamo, 38 a Como, 35 a Sondrio, 30 a Pavia, 26 a Mantova, 24 a Lecco, 23 a Cremona e 5 a Lodi.

Campania

Risale l'indice di positività in Campania. Secondo i dati dell'Unità di crisi della Regione, nelle ultime 24 ore sono 533 i casi positivi su 13.217 tamponi molecolari esaminati. Il tasso di incidenza è, dunque, pari al 4,03% rispetto al 3,43% precedente. I morti sono 21. Le persone guarite sono 1.248. Negli ospedali calano i posti occupati in terapia intensiva, 73, e i ricoveri in degenza: oggi sono 782.

 

Lazio

Oggi nel Lazio «su oltre 12 mila tamponi (-516) e quasi 13mila antigenici per un totale di oltre 25mila test, si registrano 361 nuovi casi positivi (+43), i decessi sono 9 (-9), i ricoverati sono 1061 (-45). I guariti 1324, le terapie intensive sono 165 (-12). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,9%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 1,4% i casi a Roma città sono a quota 202». Lo evidenzia l'assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D'Amato nel bollettino al termine dell'odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l'ospedale pediatrico Bambino Gesù.

Emilia Romagna

Sono 263 i nuovi casi di Coronavirus trovati in Emilia-Romagna con 20.132 tamponi. Calano i ricoveri nei reparti Covid, dove attualmente ci sono 622 persone (-67), ma aumentano i pazienti in terapia intensiva, 111 (+2). Sono i dati del bollettino quotidiano della pandemia diffuso dalla Regione, che conta altri 3 morti, due donne a Bologna, di 83 e 94 anni e una in provincia di Reggio Emilia, 57enne. Dei nuovi casi, 87 sono asintomatici e 111 erano già in isolamento. Tra le province al primo posto oggi c'è Modena con 48 nuovi positivi, seguita da Bologna con 42 più 3 nell'Imolese. I guariti sono 436 in più, i malati attivi sono 17.357 (-176), il 95,7% in isolamento a casa. La campagna vaccinale supera intanto i 2,5 milioni di dosi totali somministrate dall'inizio (2.514.314), con 894.223 persone che hanno completato il ciclo.

 

Puglia

Su 7.922 test per l'infezione da Covid-19 sono stati registrati 288 casi positivi (tasso di positività del 3,6%) e 32 decessi. I casi positivi sono stati rilevati: 58 in provincia di Bari, 8 in provincia di Brindisi, 52 nella provincia BAT, 81 in provincia di Foggia, 53 in provincia di Lecce, 36 in provincia di Taranto. I decessi: 3 in provincia di Bari, 27 in provincia di Lecce, 2 in provincia di Taranto. Il Dipartimento Salute chiarisce che il dato sui decessi della ASL di Lecce non è relativo alle ultime 24 ore e non è indicativo di alcun picco di mortalità, ma è risultante da una verifica e un aggiornamento dei casi su periodo più esteso. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.468.973 test. 215.307 sono i pazienti guariti. 27.885 sono i casi attualmente positivi.

 

Toscana

In Toscana sono 319 i nuovi casi di positività al Covid (305 confermati con tampone molecolare e 14 da test rapido antigenico), che portano il numero totale a 240.511 dall'inizio dell'emergenza sanitaria da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 224.355 (93,3% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 10.609 tamponi molecolari e 9.058 tamponi antigenici rapidi, di questi l'1,6% è risultato positivo. Sono invece 7.367 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 4,3% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 9.483, -4,2% rispetto a ieri. I ricoverati sono 618 (42 in meno rispetto a ieri), di cui 119 in terapia intensiva (11 in meno). Oggi si registrano 16 nuovi decessi: 10 uomini e 6 donne con un'età media di 77,5 anni. Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all'andamento dell'epidemia in regione.

 

Veneto

Sono stati 242 i nuovi contagi Covid registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, e 6 i decessi, per un totale, rispettivamente, di 422.730 infetti dall'inizio dell'epidemia, e 11.546 vittime. Lo riferisce il bollettino della Regione. Negli ospedali sono scesi a 735 (-38) i posti letto occupati da malati con Covid, dei quali 651 in area medica (-30), e 84 (-8) in terapia intensiva. I soggetti attualmente positivi e in isolamento domiciliare sono 9.377 (-327).

 

Marche

In un giorno 154 positivi al coronavirus nelle Marche (8,2% delle 1.879 nuove diagnosi): 40 casi in provincia di Macerata, 40 in provincia di Pesaro Urbino, 21 in provincia di Ancona, 21 in provincia di Fermo, 21 nell'Ascolano; 11 da fuori regione. Il Servizio Sanità della Regione ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 3572 tamponi: 1.879 nuove diagnosi (410 nello screening con percorso Antigenico) e 1.693 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari all'8,2%)«. Le persone con sintomi sono 34. Questi casi comprendono contatti in setting domestico (33), contatti stretti di casi positivi (41), in setting lavorativo (5), contatti in ambiente di vita/socialità (1), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (12) e un caso proveniente da fuori regione. Per altri 27 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 410 test e riscontrati otto casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare) per un rapporto positivi/testati pari al 2%.

 

Umbria

Sono stati 24 i nuovi positivi al Covid registrati in Umbria nell'ultimo giorno a fronte di 102 guariti. Emerge dai dati sul sito della Regione. C'è però un nuovo morto, 1.393 dall'inizio della pandemia. Gli attualmente positivi sono ora 1.695, 79 in meno di mercoledì. Sono stati analizzati 2.205 tamponi e 3.632 test antigenici. Il tasso di positività totale scende allo 0,41 per cento contro lo 0,57 del giorno precedente. Stabili i ricoverati in ospedale, 89, dieci dei quali nelle terapie intensive, uno in meno di mercoledì.

 

Basilicata

Nella giornata di ieri sono stati processati 942 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 53 (e di questi 50 relativi a residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 142 guarigioni. Lo rende noto la task force regionale della Basilicata. Con questo aggiornamento, i casi attualmente positivi sono 4.118 (-92). A partire da oggi nel bollettino si fa il punto pure sulla vaccinazione. Ieri sono state effettuate 4.493 vaccinazioni. Finora sono 203.050 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (36,7 per cento) e 107.193 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (19,4 per cento), per un totale di somministrazioni effettuate pari a 310.243. I residenti in Basilicata sono 553.254.

© RIPRODUZIONE RISERVATA