Covid, la Germania prolunga il lockdown: ipotesi 14 marzo. Merkel: «La variante preoccupa»

Covid, la Germania prolunga il lockdown: ipotesi 14 marzo. Merkel: «La variante preoccupa»
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 10 Febbraio 2021, 09:29 - Ultimo aggiornamento: 10:25

Stretta anti-Covid in Germania. Il lockdown potrebbe essere prolungato fino al 7, o addirittura fino al 14 marzo. Lo scrive la Bild online, lasciando trapelare la discussione in corso in vista del vertice fra Stato e regioni di oggi. Stando al tabloid, l'ipotesi di allentare le misure anti Covid dal primo marzo non sarebbe più sul tavolo. La Germania è in rigido lockdown dal 16 dicembre.

Vaccini, il Sudafrica interrompe il lancio di AstraZeneca: «Risultati deludenti contro le varianti»

Ieri la cancelliera Angela Merkel si è dichiarata contraria a qualunque allentamento delle restrizioni fino al primo marzo, stando a fonti a conoscenza dei contenuti di una riunione dell'Unione cristianodemocratica, la Cdu. Durante l'incontro Merkel ha sottolineato quanto sia essenziale far scendere il tasso di infezioni prima di riaprire, per evitare che la variante britannica del coronavirus renda la situazione incontrollabile.

Covid Umbria, l'anestesista: «Tra terza ondata e variante, a Perugia siamo stremati. Errore riaprire così presto»

Vaccini, è scontro. «Le dosi non ci bastano». Oggi le Regioni dall'Aifa perché acceleri su Sputnik

Gli ultimi dati relativi alla diffusione della pandemia nel paese divulgati oggi dal Robert Koch Institut parlano di 8.072 nuovi contagi nelle ultime 24 ore, per un totale di 2.299.996 infezioni, e 813 decessi, che portano il numero dei morti dall'inizio della pandemia a 62.969. L'incidenza settimanale è di 68 casi per 100mila abitanti. I casi attivi sono attualmente 164.300, le persone guarite 2.073.100, 15.800 delle quali nelle ultime 24 ore.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA