COVID

Covid, Cts: «Serve stretta su cerimonie e movida, presenze contingentate»

Domenica 4 Ottobre 2020
1
Covid, Cts: «Serve nuova stretta su cerimonie e movida, presenze contingentate»

Covid, stretta sulla misure anti pandemia: verso un nuovo contingentamento delle presenze alle feste private e in occasione di eventi e cerimonie. È una delle indicazioni del Cts - che governo potrebbe prendere in considerazione - in merito alle misure anti contagio previste dal prossimo Dpcm, che sarà varato mercoledì prossimo.

Covid, il nuovo Dpcm: chiusura alle 23 per bar e ristoranti, mascherine all'aperto. Militari per controllare la movida
“Allacciate” le mascherine altrimenti non salite sull'aereo
Covid, dai vaccini alla temperatura e agli anticorpi monoclonali: ecco perché «dobbiamo resistere altri sei mesi»
 

Stretta anti pandemia

Video

A quanto si apprende la linea del Cts, per allontanare un aumento significativo del contagio e la necessità di un lockdown generale, sarebbe quella di una restrizione progressiva delle misure nella stagione autunnale: a cominciare da una stretta sulla movida agli orari anticipati di chiusure dei locali sino ad un aumento significativo dei controlli, oltre all'obbligo di mascherina all'aperto.

​Gibilterra, le nozze senza burocrazia. La storia della Las Vegas europea

Ultimo aggiornamento: 20:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA