Covid Italia, bollettino oggi 8 luglio 2021: 1.394 casi (+384) e 13 morti. Tasso di positività allo 0,8% (+0,2)

Covid Italia, bollettino oggi 8 luglio 2021: 1.394 casi (+384) e 13 morti. Tasso di positività allo 0,8% (+0,2)
6 Minuti di Lettura
Giovedì 8 Luglio 2021, 16:58 - Ultimo aggiornamento: 20:24

Covid Italia, il bollettino di oggi lunedì 8 luglio 2021. Sono 1.394 i nuovi casi  e 13 i morti da ieri. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 174.852 tamponi, per un indice di positività del 0,79%. Invariato da ieri il numero di pazienti ricoverati in terapia intensiva, 180. Si calcolano 1.749 guariti nelle ultime 24 ore, dato che porta la cifra complessiva da inizio pandemia a 4.097.905. I casi in Italia dall'inizio dell'epidemia sono 4.267.105, i morti 127.731. I dimessi ed i guariti sono invece 4.097.905, con un incremento di 1.749 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi scendono a 41.469 in calo di 371 nelle ultime 24 ore.

Variante Delta, sale l'allerta in Gran Bretagna: +71% di casi. Gli scienziati: «Riaperture pericolose e premarure». Salgono i contagi in Israele e a Tokyo

Covid Italia, dati del bollettino 8 luglio

I nuovi contagi da Covid: nelle ultime 24 ore i dati ufficiali parlano di 1.394 nuovi contagi (+384), a fronte di un calo dei tamponi processati (oggi 174.852). Il tasso di positività passa da 0,6% a 0,8%. I decessi oggi sono 13 (ieri 14). La Regione con il maggior aumento di casi è la Sicilia (219), seguita da Lombardia con 215 e Veneto (149). Gli attualmente positivi oggi sono 41.469 di cui 40.092 isolati a casa, 1.197 ricoverati nei reparti (-37) e 180 (come ieri) nelle terapie intensive. I guariti sono 1.749.

Toscana

In Toscana sono 94 i nuovi casi di contagio da Covid (tutti confermati con tampone molecolare), che portano il numero totale a 244.719 dall'inizio dell'emergenza sanitaria da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,04% in più rispetto al totale del giorno precedente, quando erano stati 41. I guariti crescono dello 0,02% e raggiungono quota 236.346 (96,6% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 6.104 tamponi molecolari e 3.397 tamponi antigenici rapidi, di questi il 1% è risultato positivo. Sono invece 4.378 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 2,1% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 1.486, +3,2% rispetto a ieri. I ricoverati sono 83 (3 in meno rispetto a ieri), di cui 16 in terapia intensiva (1 in meno). Oggi non si registrano nuovi decessi.

Lazio

Oggi su oltre 8mila tamponi nel Lazio (-42) e oltre 13mila antigenici per un totale di oltre 21mila test, si registrano 112 nuovi casi positivi (+8), 4 decessi (-3), i ricoverati sono 139 (-5). I guariti sono 132, le terapie intensive sono 27 (-2). Il rapporto tra positivi e tamponi è allo 1,3% ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,5%. I casi a Roma città sono a quota 83.

Puglia

Un lieve aumento dei nuovi casi di covid 19 si registra oggi in Puglia a fronte di una crescita del numero dei test. Una sola persona è deceduta, stesso dato di ieri. Continua l'ascesa, oggi più consistente, dei nuovi guariti e pertanto gli attuali positivi sono in flessione. Prosegue il calo, anche se oggi lento, dei ricoverati. Come si può osservare nel bollettino epidemiologico quotidiano stilato dalla Regione sulla base delle informazioni del dipartimento Promozione della Salute, oggi sono stati effettuati 6.127 tamponi per l'infezione da coronavirus e sono stati rilevati 58 casi positivi: 12 in provincia di Bari, 5 in provincia di Brindisi, 2 nella provincia Bat, 7 in provincia di Foggia, 6 in provincia di Lecce, 25 in provincia di Taranto, 1 caso di provincia di residenza non nota. Ieri i nuovi casi erano 49 su 5.770 test.

Marche

Nelle ultime 24 ore sono stati testati 1927 tamponi: 812 nel percorso nuove diagnosi (di cui 20 screening con percorso antigenico) e 1115 nel percorso guariti (un rapporto positivi testati del 5,3%). Lo fa sapere la Regione Marche spiegando che i positivi nel percorso nuove diagnosi sono 42 (3 nella provincia di Macerata, 10 nella provincia di Ancona, 8 nella provincia di Pesaro-Urbino, 4 nella provincia di Fermo, 15 nella provincia di Ascoli Piceno e 2 fuori regione). Questi casi comprendono soggetti sintomatici (6 casi rilevati), contatti in ambito domestico (12 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (14 casi rilevati), contatti in ambiente lavorativo (3 casi rilevati), contatti con provenienza extra-regione (un caso rilevato) mentre sei casi sono in fase di approfondimento epidemiologico. Nel percorso screening un totale di 20 test antigenici effettuati e un soggetti rilevato positivo, da sottoporre al tampone molecolare, con un rapporto positivi/testati del 5%.

 

Veneto

Sale in Veneto il numero dei positivi registrati nelle ultime 24 ore: sono 149 contro gli 80 di ieri. Continua invece a rimare a quota zero il numero dei decessi secondo quanto rileva il bollettino della Regione. Il totale dei positivi sale a 426.25. Prosegue il calo dei ricoverati negli ospedali: 232 (-1) nei reparti normali e rimane invariato in quelli di terapia intensiva: 14.

Calabria

Secondo il bollettino sull'emergenza Covid-19 diffusi dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria, sono 54 i nuovi contagi registrati (su 2.063  tamponi effettuati), +189 guariti e 1 morto (per un totale di 1.233 decessi). Il bollettino, inoltre, registra -136 attualmente positivi, -134 in isolamento, -2 ricoverati e, infine, terapie intensive stabili (per un totale di 4). L'Asp di Reggio Calabria comunica che «i positivi di oggi sono 2 di cui 1 migrante».

Lombardia

Continuano a diminuire i ricoverati nelle terapie intensive, 43 (-1), e nei reparti 134 (-16) in Lombardia. A fronte di 31.272 tamponi effettuati, sono 215 i nuovi positivi (0,6%). Si registra un morto per Covid per un totale dall'inizio della pandemia di 33.792 . Non si registrano nuovi contagi in Provincia di Lecco e Monza e Brianza. Le rende noto la Regione. I nuovi casi per provincia sono Milano: 75 di cui 47 a Milano città; Bergamo: 11; Brescia: 11; Como: 7; Cremona: 18; Lecco: 0; Lodi: 13; Mantova: 8; Monza e Brianza: 0; Pavia: 6; Sondrio: 1; Varese: 33.

Piemonte

Sono 42 i casi positivi al Covid comunicati oggi dall'Unità di crisi della Regione Piemonte, con un tasso dell 0,3% rispetto ai 15.028 tamponi diagnostici processati (9.987 antigenici); la quota di asintomatici è del 61,9%. Dopo nove giorni senza morti, oggi ne è stato registrato uno ma relativo a giorni precedenti. I ricoverati in terapia intensiva sono 4 (-2 rispetto a ieri), negli altri reparti 64 (-5).Le persone in isolamento domiciliare sono 633, i guariti +39.

Abruzzo

Sono 49 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall'analisi di 2.412 tamponi molecolari: è risultato positivo il 2,03% dei campioni analizzato. Il tasso di positività odierno è il più alto registrato nell'ultimo mese e mezzo. Dei nuovi casi, 30 riguardano la provincia di Teramo, dove ci sono diversi focolai riconducibili alla variante Delta. In lieve aumento i ricoveri, che passano dai 24 di ieri ai 26 di oggi. Nelle ultime 24 ore non ci sono stati guariti. Da due settimane non ci sono decessi: il bilancio delle vittime è fermo a 2.512. I nuovi positivi hanno età compresa tra 3 e 85 anni. 

Campania

Sono 162 i nuovi casi di coronavirus emersi ieri in Campania dall'analisi di 6.869 tamponi molecolari. Nelle ultime 48 ore in Campania è stato registrato un decesso; nel bollettino odierno diffuso dall'unità di crisi della Regione Campania sono inseriti altri 2 decessi avvenuti in precedenza ma registrati solo ieri. In Campania sono 20 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 215 i pazienti Covid ricoverati nei reparti di degenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA