BOLLETTINO

Covid Lazio, bollettino 13 ottobre: +579 positivi e 5 morti. Boom a Latina e Viterbo. Mai così tanti casi nella regione

Martedì 13 Ottobre 2020

Covid. Deciso balzo in avanti dei casi nel Lazio. Nelle ultime 24 ore sono stati 579, di cui 201 a Roma. Aumentano anche i tampo: 15mila. I morti sono 5. Così tanti nuovi contagi non erano mai stati raggiunti nella Regione. Si tratta di casi diffusi soprattutto con link familiari e alcuni cluster. Aumenti importanti nelle Asl a Latina e Viterbo. 

 

 

«I prossimi giorni saranno fortemente impegnativi ed è necessario il massimo rigore nel rispetto delle misure di prevenzione. Il rigore nei comportamenti è l’unica strada», commenta l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

 

ROMA E PROVINCIA

Nella Asl Roma 1 sono 75 i casi nelle ultime 24h e si tratta di trentanove casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 70 e 77 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 96 i casi nelle ultime 24h e si tratta di diciannove casi con link familiare o contatto di un caso già noto e ventuno i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano due decessi di 53 e 79 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 30 i casi nelle ultime 24h e si tratta di venti casi con link familiare o contatto di un caso già noto e un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl Roma 4 sono 77 i casi nelle ultime 24h e si tratta di diciassette casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale e due i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl Roma 5 sono 67 i casi nelle ultime 24h e si tratta di trentuno casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Sette i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione e sono sedici i casi con link al cluster del corriere Bartolini dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registra un decesso di 90 anni.

Nella Asl Roma 6 sono 41 i casi nelle ultime 24h e si tratta di trenta casi con link familiare o contatto di un caso già noto.

 

Ultimo aggiornamento: 17:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA