Vaccino, un italiano su due (over 12) ha ricevuto due dosi. Il bollettino: 2.072 casi e 7 morti, tasso di positività al 2,3%

Coronavirus, bollettino 19 luglio: 2.072 contagi e 7 morti. Tasso di positività al 2,3% (+0,4%)
6 Minuti di Lettura
Lunedì 19 Luglio 2021, 17:37 - Ultimo aggiornamento: 20 Luglio, 00:15

L'Italia raggiunge un altro step. Un italiano su due di quelli vaccinabili ha completato il ciclo con entrambe le dosi. Secondo quanto emerge dal report del governo, aggiornato alle 17 di ieri, gli italiani immunizzati sono 27.311.228, pari al 50,57% della popolazione over 12. L'ultimo bollettino mostra invece un leggero calo dei positivi ai test per i Covid individuati nelle ultime 24 ore, a fronte però di un numero minore di tamaponi. Sono 2.072 i casi registrati secondo i dati del ministero della Salute. Domenica erano stati 3.127. Sono invece 7 le vittime in un giorno, mentre domenica erano state 3. Sono 89.089 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 165.269. Il tasso di positività è del 2,3%, in aumento rispetto all'1,9% di domenica.

Mykonos, coprifuoco sino alle 6 del mattino: vietata la musica nei locali

Covid Italia, bollettino 19 luglio: i dati delle Regioni 

In aumento le persone ricoverate in ospedale con sintomi che sono  1.188 (ieri 1.136), con un aumento di 52 persone rispetto a ieri mentre sono 162 i ricoverati in terapia intensiva (+6 rispetto a ieri), con 16 ingressi nelle ultime 24 ore. Sono 4.114.129 i guariti (+651) e 47.525 gli attualmente positivi (+1.412).

Emilia-Romagna

Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 388.963 casi di positività, 219 in più rispetto a ieri, su un totale di 7.802 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 2,8%, un valore non indicativo dell'andamento generale visto il numero di tamponi effettuati, che la domenica è inferiore rispetto agli altri giorni. Inoltre, nei festivi soprattutto quelli molecolari vengono fatti prioritariamente su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo. L'età media dei nuovi positivi di oggi è 28,9 anni. Tra i nuovi positivi 59 sono asintomatici individuati nell'ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Non si registrano nuovi decessi. In totale, dall'inizio dell'epidemia i decessi in regione restano quindi 13.268.

Veneto

Dopo giorni di crescita dei nuovi contagi in Veneto oggi si sono registrati  solo 238 casi di positivi al virus, in pratica la a metà rispetto agli oltre 400 quotidiani dei giorni scorsi. Anche oggi, come domenica, nessun nuovo decesso. I soggetti positivi attualmente in isolamento sono 7.038, quasi 2.000 in più rispetto a 7 giorni fa, in cui erano 5.081  Verona rimane la città veneta in testa per nuovi contagi, con 74, seguita da Treviso con 60, a Vicenza ci sono stati invece 46 nuovi infetti, 33 a Venezia, 7 a Belluno e 6 a Padova e Rovigo.

Marche

Nelle Marche 25 positivi al covid con un tasso incidenza cumulativo di 20,70 casi su 100mila abitanti, 15 ricoverati (di cui 2 in terapia intensiva) e nessun decesso, con il totale delle vittime fermo a 3.038. È il quadro dell'andamento del contagio nelle ultime 24 ore. Come ogni lunedì o giorno post festivo è basso il numero dei tamponi esaminati: 814 complessivamente di cui 338 nel percorso diagnostico screening (positività 7,14%), 39 test antigenici del percorso screening (2 positivi da sottoporre al tampone molecolare), 476 tamponi del percorso guariti. Quattordici casi sono stati registrati nella provincia di Pesaro Urbino, 6 in quella di Ancona, 3 in quela di Macerata, 2 di fuori regione. Non ci sono casi nelle province di Ascoli Piceno e di Fermo.

Basilicata

In Basilicata sono 11 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2, su un totale di 610 tamponi molecolari, e non si registrano decessi per Covid-19. Lo rende noto la task force regionale della Basilicata con il bollettino riferito alle ultime 48 ore. I lucani guariti o negativizzati in due giorni sono 7. I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 16 (+2) di cui nessuno in terapia intensiva mentre gli attuali positivi sono in tutto 573..

Variante Delta, coprifuoco a Mykonos (sino alle 6 del mattino) e niente musica nei locali

Sardegna

Salgono a 58.571 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza: nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale si registrano 95 nuovi contagi (138 in meno rispetto al giorno precedente) a fronte di 4.668 tamponi eseguiti, per un tasso di positività che cala al 2%. Si registra anche un nuovo decesso (1.495 in totale). I ricoveri ospedalieri: 57 pazienti in area medica (-3 rispetto al report precedente) e 4 in terapia intensiva. Attualmente in Sardegna sono 1.825 le persone in isolamento domiciliare e 55.190 i guariti (+7). Sul territorio, dei 58.571 casi positivi complessivamente accertati, 15.754 (+57) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.957 (+28) nel Sud Sardegna, 5.228 a Oristano, 10.986 (+1) a Nuoro, 17.632 (+9) a Sassari.

Lombardia

Secondo il quotidiano bollettino diramato oggi dalla Regione sulla diffusione del Covid-19, in Lombardia diminuisce il numero dei ricoverati nelle terapie intensive (-1 per un totale di 30) mentre crescono, di poco, i ricoverati nei reparti Covid dove si trovano 138 persone, tre più di ieri. A fronte di 11.621 tamponi effettuati, sono 208 i nuovi positivi (1,7 per cento). L'unico decesso registrato oggi porta il totale complessivo a 33.81.

 

Campania

Sono 151 i nuovi casi di coronavirus emersi ieri in Campania dall'analisi di 2.298 tamponi molecolari. Nel bollettino odierno diffuso dall'Unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 2 nuovi decessi registrati nelle ultime 48 ore. In Campania sono 10 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 181 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza

Calabria

Sono 59 i nuovi contagi da Covid in Calabria contro i 39 di ieri ed un minor numero di tamponi fatti. Il tasso di positività sale così al 5,4% contro il 2,25% di ieri. Nessuna vittima è stata registrata nelle ultime 24 ore. Sul fronte ospedaliero, restano stabili a 50 i ricoverati in area medica, mentre salgono a 5 quelli in terapia intensiva (+1). I nuovi positivi sono 2.051 (+45) mentre gli isolati a domicilio 1.996 (+44). I nuovi guariti sono 14. Ad oggi sono stati eseguiti 967.073 tamponi con 69.701 positivi. Questi sono i dati dei dipartimenti di Prevenzione delle Asp della Regione Calabria.

Puglia

Oggi lunedì 19 luglio in Puglia sono stati registrati 47 casi su 4.108 test per l'infezione da Covid-19, con una incidenza dell'1,1%. I nuovi positivi sono 22 in provincia di Lecce, 14 in provincia di Bari, 5 in provincia di Brindisi, 4 in provincia di Foggia, 3 nella provincia Bat, 1 in provincia di Taranto. Sono stati attribuiti due casi di residenza in precedenza non nota. Non è stato registrato alcun decesso. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.781.728 test e sono 1.776 i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 254.243 e sono 245.808 i pazienti guariti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA