BOLLETTINO

Covid Italia, bollettino oggi 8 gennaio: 17.533 contagi e 620 morti. Tasso di positività scende a 12,5%

Venerdì 8 Gennaio 2021
1
Covid Italia, il bollettino dell'8 gennaio

Coronavirus Italia. Bollettino di oggi venerdì 8 gennaio 2021. Nelle ultime 24 ore i nuovi contagi sono stati 17.533 (18.020 ieri), i morti 620 (414 ieri). Sono 140.267 i tamponi effettuati , secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i test erano stati 121.275 (circa 19 mila in meno). Il tasso di positività è del 12,5%, in calo di 2,3% rispetto al 14,8% di ieri. In totale da inizio epidemia i casi sono 2.237.890, le vittime 77.911.

Zona arancione in Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Calabria e Sicilia: cosa cambia?

SCARICA QUI IL BOLLETTINO

Terapie intensive e ricoveri

Sono invariati i pazienti in terapia intensiva per il Covid-19 nelle ultime 24 ore in Italia, nel saldo giornaliero tra ingressi e uscite. In totale i ricoverati in rianimazione sono 2.587. Gli ingressi giornalieri sono 187. I ricoverati nei reparti ordinari invece aumentano di 22 unità, portando il totale a 23.313. Gli attualmente positivi sono 570.389 (-666 nelle 24 ore), i guariti e dimessi 1.589.590 (+17.575), in isolamento domiciliare ci sono ora 544.489 persone (-688). Tra le regioni il numero più alto di nuovi casi è stato riscontrato in Veneto (3.388), poi ci sono Emilia Romagna (2.026) e Lombardia (1.963), Sicilia (1.842), Lazio (1.613) e Puglia (1.349).

Veneto

Sono 3.379 i casi di positività registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, dato che porta il totale a 280.710. I deceduti sono 106, cifra che fa toccare il tetto dei 7.263 morti complessivi da inizio pandemia. Scende la pressione sugli ospedali. I pazienti ricoverati in area non critica sono 2.958 (20 in meno), quelli in terapia intensiva 387 (2 in meno).

Toscana

I nuovi casi positivi Covid in Toscana sono 452 su 7.563 tamponi molecolari e 5.608 test rapidi effettuati, mentre le vaccinazioni effettuate fin qui sono 31.064. Lo ha annunciato su Facebook Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana. I nuovi positivi sono in calo rispetto a ieri a fronte però di un minor numero di tamponi.

 

 

Puglia

Oggi venerdì 8 gennaio in Puglia sono stati registrati 1.349 casi positivi su 11.020 test per l'infezione da Covid-19, con un tasso di positività sceso al 12,24% (dal 20,68% di ieri, calcolato su soli 3.176 test). E sono 27 i decessi. I casi positivi sono 400 in provincia di Bari, 338 in provincia di Foggia, 268 in provincia di Taranto, 122 in provincia di Brindisi, 120 in provincia di Lecce, 98 nella provincia Bat, 2 residenti fuori regione, 1 caso di residenza non nota.

Marche

Sono 564 i positivi al covid rilevati nelle ultime 124ore nelle Marche nel percorso nuove diagnosi. Secondo il Servizio Sanità delle Regione «nelle ultime 24ore sono stati testati 5.796 tamponi: 3.831 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1.965 nello screening con percorso Antigenico) e 1.965 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 14,7%)». Dei 564 nuovi casi, 167 sono in provincia di Macerata, 112 in quella di Pesaro Urbino, 103 in quella di Ancona, 77 in provincia di Fermo, 60 in quella di Ascoli Piceno e 45 fuori regione.


Piemonte

Sono 869 i nuovi casi in Piemonte di persone positive al Covid-19, pari al 5,3% dei 16.296 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 383, pari al 44.1%. Lo rende noto l'Unità di crisi regionale, che registra anche 27 decessi - due nella giornata di oggi - e 1.021 guariti. In calo i ricoverati in terapia intensiva, che sono 176, ovvero 8 in meno rispetto a ieri, mentre negli altri reparti sono 2.757, 3 in meno. Le persone in isolamento domiciliare sono 16.477.
 

Basilicata

In Basilicata ieri sono stati analizzati 1.485 tamponi: 174 sono risultati positivi al coronavirus ma di questi solo 150 appartengono a persone residenti in regione. Lo ha reso noto la task force regionale, specificando che nelle ultime 24 ore non è stato registrato alcun decesso, con il totale delle vittime lucane quindi fermo a 262. Sono 99 (una più di ieri) le persone ricoverate con il covid negli ospedali lucani e di queste quattro sono in terapia intensiva.

 

 

Alto Adige

In Alto Adige, nelle ultime 24 ore, si registrano sei decessi di pazienti Covid e 482 nuovi casi. Il numero complessivo delle vittime dall'inizio della pandemia in Alto Adige sale così a 769. I laboratori dell'Azienda sanitaria hanno analizzato 1.664 tamponi pcr, registrando 163 casi positivi, mentre sono risultati positivi 319 test antigenici. Continua a crescere, invece, il numero di persone in quarantena che ormai sono 9.229.

Campania

Balzo in avanti, in Campania, per la percentuale tamponi esaminati- casi positivi. L'unità di crisi della Regione Campania rende noto che nelle ultime 24 ore sono 984 i positivi su 8889 tamponi effettuati. La percentuale tamponi-positivi è parti all'11,06%, ieri era 8,81%. 46 le persone decedute - 6 deceduti nelle ultime 48 ore e 40 deceduti in precedenza ma registrati; ieri; - e 2.151 le persone guarite.

CLICCA QUI PER TUTTE LE TABELLE

Sardegna

uindici morti e 243 nuovi casi di positività al Covid-19 si registrano in Sardegna nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale. Salgono così a 33.188 i casi complessivamente accertati dall'inizio dell'emergenza, mentre il numero delle vittime sale a 810. In totale sono stati eseguiti 502.097 tamponi con un incremento di 2.752 test. Sono, invece, 504 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+12 rispetto al dato di ieri), mentre sono 50 (+2) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 16.511.

Liguria

Sono 400 i nuovi casi di positività al Covid19 in Liguria, rilevati con 4.563 tamponi molecolari e 4.541 test antigenici. Aumentano di 11 unità gli ospedalizzati che a oggi sono 784. 67 i pazienti in Intensiva. Lo si apprende al quotidiano bollettino emesso da Regione Liguria in base ai dati flusso tra Alisa e il Ministero della Salute. I pazienti deceduti sono 17 di età compresa tra i 55 e i 96 anni. I soggetti in isolamento domiciliare diminuiscono di 107 unità e a oggi sono 4.421 mentre le persone in sorveglianza attiva sono 3.817.

Lazio

Nel Lazio su oltre 12mila tamponi (+275) si registrano 1.613 nuovi casi positivi (-166), 45 morti (+2) e +1.636 guariti. Diminuiscono i casi, i ricoveri e le terapie intensive, aumentano i decessi. Il tasso di positività è al 12%, ma se si considerano anche gli antigenici la percentuale scende al 4,5%. I casi a Roma città sono a quota 700.

Emilia Romagna

Sono 2.026 - 186.913 da inizio epidemia - i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati in Emilia-Romagna a fronte di 15.348 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Dei contagiati, 775 risultano asintomatici individuati nell'ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Nelle ultime 24 ore vengono riportati anche 80 nuovi decessi.

Lombardia

Con 18.415 tamponi effettuati, sono 1.963 i nuovi positivi in Lombardia, con il tasso di positività in calo al 10.6% (ieri 13.7%). Sono in calo anche i ricoveri in terapia intensiva (-7, 466) mentre salgono quelli negli altri reparti (+73, 3.436). Aumentano anche i decessi che sono 133 (ieri 34) per un totale complessivo di 25.665 morti in regione dall'inizio della pandemia. I guariti/dimessi sono 1.395. Per quanto riguarda le province, sono 565 i nuovi casi nella Città metropolitana di Milano, di cui 199 a Milano città, 376 a Brescia, 158 a Mantova, 148 a Como, 144 a Varese, 130 a Pavia, 123 a Sondrio e 106 a Monza e Brianza.

Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio, 00:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA