CORONAVIRUS

Coronavirus Lombardia, quasi 1.000 ricoverati in meno, 127 le vittime: contagi giù a Milano città

Lunedì 27 Aprile 2020
Coronavirus Lombardia, quasi 1.000 ricoverati in meno, 127 le vittime: contagi giù a Milano città

Coronavirus, il bollettino di oggi, lunedì 27 aprile 2020, della Lombardia fa segnare quasi 1.000 ricoverati in meno, mentre sono 127 le vittime. In Lombardia, dunque, continua a calare la pressione sugli ospedali: sono ben 956 in meno i ricoveri nei reparti non di terapia intensiva a cui vanno aggiunti 26 posti letto in meno occupati in terapia intensiva. I decessi in totale sono 13.449, con un aumento di 124 rispetto a ieri.

Coronavirus, «I congiunti sono anche fidanzati e affetti stabili». Lo precisa palazzo Chigi

Coronavirus, mezzi pubblici: ecco il decalogo per evitare il rischio contagio. Le regole da seguire

Il totale dei positivi in regione è di 73.479 con un aumento di 590 ma i tamponi effettuati sono stati solo 5.053 (12.642 quelli effettuati ieri). Sono i dati resi noti da Regione Lombardia.

Milano, calano i contagi in città. Non si arresta la crescita dei contagi da coronavirus in provincia di Milano, mentre rallentano nel resto della Lombardia e si registrano zero contagi nell'area di Sondrio secondo gli ultimi dati diffusi da Regione Lombardia. In particolare in provincia di Milano il numero dei casi tocca 18.559 (+188), a Milano città sono 7.867 (+79), mentre in provincia di Sondrio non si registrano casi nelle ultime 24 ore. Rialzi moderati, a una o due cifre, per le altre province lombarde.
 

I dati

In Lombardia i nuovi casi di persone risultate positive ai test per il Covid19 sono 590 che portano il totale a 73.479. Continuano a scendere i ricoverati in terapia intensiva: sono 680, in calo di 26 da ieri. I nuovi decessi sono 124, per un totale in regione di 13.449. I ricoverati non in terapia intensiva sono 7.525, in calo di 956 da ieri. I dimessi sono saliti a 48.471 (+1.409).

Per quanto riguarda le province, a Milano i nuovi casi sono 188, che portano il totale a 18.559. A Brescia i casi complessivi sono 12.599 (+35) e a Bergamo 11.150 (+37).

I tamponi effettuati sono 5.053 che portano il totale da inizio emergenza a 342.850. Si tratta di un numero di tamponi più basso rispetto a quello degli ultimi giorni, ieri erano stati quasi il doppio, ovvero più di 10mila e sabato 25 aprile oltre 12mila.

 

 
 
 

Ultimo aggiornamento: 18:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani