BOLLETTINO

Coronavirus, in Italia aumentano ancora i nuovi contagi: + 249. Altri 14 morti in 24 ore

Sabato 18 Luglio 2020 di Mauro Evangelisti
Coronavirus, in Italia aumentano ancora i nuovi contagi: + 249. Altri 14 morti in 24 ore

Non si ferma l'incremento dei nuovi casi positivi al coronavirus: i nuovi dati parlano di un più 249, dunque sedici in più rispetto a ieri. Per quanto riguarda le vittime, ci sono stati altri 14 decessi attribuiti a Covid-19. Diminuisce il numero delle persone che attualmente sono positive, visto che si passa da 12.456 a 12.368, mentre i guariti sono stati, secondo il bollettino di oggi 323. 

LEGGI ANCHE Coronavirus, nel Lazio 20 casi in 24 ore: oltre la metà arrivano dall'estero (Bangladesh, India e Iraq)
LEGGI ANCHE Andrea Crisanti diffonde i messaggi che si scambiò con Zaia: «Libero di farlo, sono miei»

In sintesi, i casi totali nel nostro Paese sono arrivati a quota 244.216, i decessi a 35.042, i guariti a 196.806. Stabili i posti occupati in terapia intensiva (50), mentre i ricoveri negli altri reparti, che ieri avevano avuto un incremento, diminuiscono da 771 a 757.  Tra le regioni, la maggior parte dei positivi anche oggi sono in Lombardia (88), Emilia (40) e Veneto (34). 

 

I dati delle Regioni


Lazio

«Oggi registriamo un dato di 20 casi. Di questi, 13 sono casi di importazione: 11 casi sono di nazionalità del Bangladesh, un caso di rientro dall'Iraq e uno dall'India». Lo riferisce l'assessore alla Sanità e Integrazione socio sanitaria della Regione Lazio, Alessio D'Amato, nel bollettino quotidiano su Covid-19.

Ad oggi nel Lazio sono 866 gli attuali casi positivi al Covid-19, di questi 683 sono in isolamento domiciliare. Mentre 183 persone sono ricoverate, di cui 9 in terapia intensiva. Infine, 850 persone sono decedute e 6.703 guarite. In totale sono stati esaminati 8.419 casi. Lo riporta il bollettino quotidiano della Regione Lazio.

 

Lombardia

Con 9.054 tamponi effettuati sono 88 i nuovi casi positivi registrati oggi in Lombardia (di cui 9 a seguito di test sierologici e 15 'debolmente positivi'). Rimangono 22 i ricoverati in terapia intensiva e 149 negli altri reparti (dieci meno di ieri). Sono invece 10 i decessi, il cui numero complessivo sale a 16.788. Fra i positivi, 29 si sono registrati a Bergamo, 24 a Milano (di cui 11 in città), 9 a Brescia e 8 a Lodi.

Veneto

Continua la crescita dei positivi al Coronavirus in Veneto, dove nelle ultime 24 ore - segnale il report della Regione - si sono registrati 34 nuovi casi, che portano a 19.559 il conteggio dall'inizio dell'epidemia. Il trend, che ha fatto rialzare in Veneto l'indice Rt a 1,61, è dovuto ai nuovi focolai di 'importazione' riscontrati nelle ultime settimane soprattutto tra Vicenza e Padova, e a quello numericamente più importante trovato tra gli immigrati nel centro della Croce Rossa di Jesolo. Si contano anche due nuovi decessi, che portato il totale delle vittime (tra ospedali e case di riposo) a 2.049. Un'impennata è stata registrata anche tra i soggetti in isolamento domiciliare, saliti a 1.722 (+105).
 


Piemonte

Tre nuovi casi positivi, due dei quali asintomatici, e nessun decesso. Sono alcuni dei dati che, oggi, fotografano l'andamento della situazione Coronavirus in Piemonte. L'Unità di crisi della Regione comunica che le nuove guarigioni sono state 34 (il totale è quindi di 25.848). Il totale dei contagi dall'inizio dell'epidemia è 31.533 (con 4.119 morti). Invariato (sei) il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva. I tamponi diagnostici finora processati sono 465.526.
 


Emilia Romagna


Sono 40 i nuovi casi di positività registrati nelle ultime 24 ore in Emilia- Romagna. Secondo il bollettino della Regione, con dati aggiornati alle 12, la gran parte dei nuovi contagi (individuati grazie a 4.775 tamponi) sono riconducibili a focolai già noti e a persone rientrate dall'estero. Fra questi, 25 sono asintomatici. Si conta un nuovo decesso, nel Riminese. A fronte di 33 nuove guarigioni, i casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 1.234 (6 in più di ieri). Restano 8 i pazienti in terapia intensiva e scendono a 85 (-2 rispetto a ieri) quelli ricoverati negli altri reparti Covid.


Toscana

i solo due nuovi casi positivi al Coronavirus (uno in provincia di Grosseto e l'altro a Prato), nessun decesso e sei guarigioni nelle ultime 24 ore in Toscana secondo il bollettino quotidiano della Regione. Così dall'inizio dell'emergenza sanitaria i positivi raggiungono quota 10.358 mentre i guariti sono 8.915, di cui 148 «clinicamente guariti», senza più sintomi, e 8.767, 'guarigioni virali', negativi al doppio tampone. I deceduti restano a 1.129 unità mentre i pazienti ancora colpiti dal Covid-19 sono ora 314 (dato in calo), di cui 301 curati a casa, o con pochi sintomi o senza sintomi, mentre gli altri 13 sono ricoverati in ospedale (uno solo di questi è in terapia intensiva). I test eseguiti, quelli con tampone, hanno raggiunto quota 387.885, 3.059 in più rispetto a ieri. Inoltre in tutta la regione ci sono 761 persone, non positive, che devono stare in isolamento a casa, in sorveglianza attiva per il tempo previsto della quarantena, perché hanno avuto contatti con contagiati.


Campania

Quindici persone sono risultate positive in una giornata in Campania su 1.561 tamponi effettuati; non si registrano decessi nè guariti. Il dato include 6 positivi connessi ai precedenti casi del campo Rom di Napoli e 5 contatti stretti di persone precedentemente risultate positive nel Salernitano. Per altri 4 casi al momento sono ancora in corso le indagini epidemiologiche sulla tracciabilità. Sono questi gli elementi contenuti nel bollettino di oggi dell'Unità di crisi della Regione. Il totale dei positivi è di 4.818 persone mentre il totale dei tamponi è di 310.851.


Puglia

Tre nuovi casi positivi al Covid-19 si registrano oggi in Puglia. Si tratta dei contagi (due donne albanesi e una 80enne ricoverata) segnalati già ieri dall'ospedale 'Perrinò di Brindisi. Sono stati 2030 i test. È quanto si legge nel bollettino epidemiologico quotidiano sull'epidemia reso noto dalla Regione. Ieri in totale erano 5 i nuovi casi (tre nel barese e due nel foggiano) su un numero di test più basso, 1719. Oggi, come ieri, non sono stati registrati decessi il cui numero complessivo rimane di 548.

Ultimo aggiornamento: 19 Luglio, 17:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA