Covid Italia, bollettino oggi 25 maggio: 3.224 contagi e 166 morti

Covid Italia, bollettino oggi 25 maggio
8 Minuti di Lettura
Martedì 25 Maggio 2021, 17:28 - Ultimo aggiornamento: 20:42

Covid Italia, il bollettino di oggi martedì 25 maggio 2021: sono 3.224 i contagi (ieri 2.490 i nuovi positivi) nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Sono invece e 166 i morti, mentre ieri erano state registrate 110 vittime.

Sono 252.646 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i test erano stati 107.481. Il tasso di positività è dell'1,2%, in netto calo rispetto al 2,3% di ieri.

Sono 1.323 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, in calo di 59 rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 46 (ieri erano stati 48). Sono invece 8.557 i pazienti ricoverati con sintomi nei reparti ordinari, 393 in meno nelle ultime 24 ore.

Moderna, vaccino efficace al 100% su adolescenti (12-18 anni) dopo seconda dose. I risultati dei test

Vaccini mix AstraZeneca e Pfizer, Draghi: «Ema dia indicazioni». Cosa sappiamo e come funziona

I dati

LAZIOSu 10771 tamponi nel lazio (+1027) e quasi 17mila antigenici per un totale di quasi 28mila test, si registrano 308 nuovi casi positivi (+16), i decessi sono 16 (+5), i ricoverati sono 1176 (-43). I guariti 1788, le terapie intensive sono 185 (-9). Il rapporto tra positivi e tamponi e’ al 2,8%, ma se si considera anche gli antigenici la percentuale scende al 1,1%.

I casi a Roma città sono a quota 174. Diminuiscono ricoveri e terapie intensive.

Vaccini - Oltre 20mila prenotazioni per i vaccini in farmacia. Sold out. Lazio e’ prima fra le grandi regioni ad aver aperto alle somministrazioni in farmacia che saranno, assieme ai medici di medicina generale, la struttura portante della campagna vaccinale.

Roma e provincia

Asl roma 1: sono 50 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registano 5 decessi;

Asl roma 2: sono 85 casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registano 2 decessi;

Asl roma 3: sono 39 casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto; si registra 1 decesso;

Asl roma 4: sono 14 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto; si registra 1 decesso;

Asl roma 5: sono 11 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano 2 decessi;

Asl roma 6: sono 51 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano 0 decessi.

Le altre province

Nelle province si registrano 58 casi e si registrano 5 decessi nelle ultime 24h.

Nella asl di Latina sono 27 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano 4 decessi.

Nella asl di Frosinone si registrano 12 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio contatti di un caso gia’ noto o con link familiare. Si registrano 0 decessi.

Nella asl di Viterbo si registrano 15 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registra 1 decesso.

Nella asl di Rieti si registrano 4 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso gia’ noto. Si registrano 0 decessi.

TOSCANASono 215 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati in Toscana rispetto a ieri, portando così a 239.934 i casi complessivi dall'inizio della pandemia. Di questi, 204 sono confermati con tampone molecolare e 11 da test rapido antigenico. I nuovi casi sono lo 0,1% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 222.862 (92,9% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 8.410 tamponi molecolari e 10.300 tamponi antigenici rapidi, di questi l'1,1% è risultato positivo. Sono invece 6.290 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 3,4% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 10.426, -4,8% rispetto a ieri. I ricoverati sono 702 (39 in meno rispetto a ieri), di cui 134 in terapia intensiva (1 in più). Si registrano 7 nuovi decessi: un uomo e 6 donne con un'età media di 82,3 anni.

PUGLIA - Su 9.289 test per l'infezione da Covid-19 sono stati registrati 314 casi positivi con un tasso di positività pari al 3,4%. I decessi sono stati 28. I casi di positività sono stati rilevati: 113 in provincia di Bari, 51 in provincia di Brindisi, 54 nella provincia BAT, 13 in provincia di Foggia, 50 in provincia di Lecce, 31 in provincia di Taranto, 2 casi di residenti fuori regione. I 28 decessi sono avvenuti: 6 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 14 in provincia di Foggia, 5 in provincia di Lecce, 2 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.452.254 test. 212.082 sono i pazienti guariti. 30.633 sono i casi attualmente positivi.

Italia zona bianca, dal 1° giugno ristoranti al chiuso poi coprifuoco alle 24: ma si studiano nuove regole

VENETO Numeri ancora bassi dei contagi Covid in Veneto. Nelle ultime 24 ore si sono stati registrati 159 nuovi casi di positività al Coronavirus, e due decessi. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia sale a 422.233, quello delle vittime a 11.532. L'incidenza dei positivi sui tamponi processati è pari allo 0,46%  «un dato record» ha sottolineato il governatore Luca Zaia. Scende la pressione sugli ospedali: sono 833 (.12) i ricoverati totali,  dei quali 738 (-11) nelle aree non critiche, e 95 (-1) nelle terapie intensive. I soggetti positivi attualmente in isolamento sono 10.531 (-524).

CALABRIA - In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 782.885 soggetti per un totale di 41.307 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 66.064 (+113 rispetto a ieri), quelle negative 716.821. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute, che fanno registrare -7 terapie intensive, +399 guariti/dimessi e 10 morti. Territorialmente, dall'inizio dell'epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: Cosenza: casi attivi 6.904 (75 in reparto Ao di Cosenza; 21 in reparto al presidio di Rossano;7 al presidio ospedaliero di Acri; 6 al presidio ospedaliero di Cetraro; 0 all'Ospedale da Campo; 9 in terapia intensiva, 6.783 in isolamento domiciliare); casi chiusi 15.135 (14.618 guariti, 517 deceduti). Catanzaro: casi attivi 1.399 (27 in reparto all'Ao di Catanzaro; 6 in reparto al presidio di Lamezia Terme; 4 in reparto all'Aou Mater Domini; 6 in terapia intensiva; 1.356 in isolamento domiciliare); casi chiusi 8.375 (8.239 guariti, 136 deceduti). Crotone: casi attivi 625 (22 in reparto; 603 in isolamento domiciliare); casi chiusi 5.707 (5.616 guariti, 91 deceduti). Vibo Valentia: casi attivi 237 (15 ricoverati, 222 in isolamento domiciliare); casi chiusi 5.078 (4.988 guariti, 90 deceduti). Reggio Calabria: casi attivi 1380 (67 in reparto all'Ao di Reggio Calabria; 24 in reparto al P.o di Gioia Tauro; 7 in terapia intensiva; 1.278 in isolamento domiciliare); casi chiusi 20.828 (20.512 guariti, 316 deceduti). Altra Regione o Stato estero: casi attivi 53 (53 in isolamento domiciliare); casi chiusi 343 (343 guariti). I casi confermati oggi sono così suddivisi: Cosenza 21, Catanzaro 24, Crotone 32, Vibo Valentia 4, Reggio Calabria 32, Altra Regione o Stato estero 0. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile. L'Asp di Crotone comunica un decesso avvenuto il 15/05/2021.

MARCHESono 77 i positivi al Covid rilevati nelle ultime 24 ore nelle Marche su 1.349 nuove diagnosi. Secondo il Servizio Sanità della Regione Marche «nelle ultime 24 ore sono stati testati 2.946 tamponi: 1.349 nel percorso nuove diagnosi (di cui 394 nello screening con percorso Antigenico) e 1.597 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 5,7%)». I 77 positivi comprendono soggetti sintomatici (21 casi rilevati), contatti in setting domestico (17), contatti stretti di casi positivi (10), contatti in setting lavorativo (6), contatti in ambiente di vita/socialità (1), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (2). Per altri 20 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Sui 394 test del Percorso Screening Antigenico «sono stati riscontrati 16 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare) per un rapporto positivi/testati pari al 4%».

FRIULI VENEZIA GIULIAOggi in Friuli Venezia Giulia su 4.240 tamponi molecolari sono stati rilevati 29 nuovi contagi, per una percentuale di positività dello 0,68%. Sono inoltre 2.219 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 5 casi, per una percentuale di positività dello 0,23%. Nella giornata odierna si è registrato un decesso, a cui se ne aggiunge un altro pregresso; i ricoveri nelle terapie intensive rimangono 9 mentre quelli in altri reparti scendono a 56. 

UMBRIAAncora un giorno senza nuovi morti per il Covid in Umbria, fermi a 1.391 in base ai dati sul sito della Regione. Dopo il leggero aumento di lunedì, sono tornati a scendere i ricoverati in ospedale, 90, quattro in meno di lunedì, 13 dei quali nelle terapie intensive, dato stabile. Registrati 55 nuovi positivi e 85 guariti, con gli attualmente positivi ora 1.916, 30 meno del giorno precedente. Nell'ultimo giorno sono stati analizzati 2.610 tamponi e 4.516 test antigenici. Il tasso di positività è quindi dello 0,7 per cento sul totale (era l'uno per cento lunedì).

SARDEGNAContagi stabili in Sardegna che conferma il trend da zona bianca. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 28 nuovi casi (56.477 il totale) a fronte di 7.486 tamponi eseguiti (1.287.168 il totale), con un tasso di positività dello 0,37%. Si registra un solo nuovo decesso (1.449 in tutto). Sono, invece, 167 (-17) le persone attualmente ricoverate in ospedale in reparti non intensivi, mentre restano 29 i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 13.181 e i guariti sono complessivamente 41.847 (+169).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA