BOLLETTINO

Bollettino Covid Italia, crescono ancora i contagi: 947 nuovi casi e 9 morti. Dato più alto dal 14 maggio

Venerdì 21 Agosto 2020
3
Bollettino Covid Italia, crescono ancora i contagi: 947 nuovi casi e 9 morti

Il bollettino Covid di oggi venerdì 21 agosto 2020. Sono 947 i nuovi casi di coronavirus in Italia, in aumento rispetto a ieri quando ne sono stati registrati 845, per un totale di 257.065 da inizio emergenza. I morti sono 9 (+3 rispetto a 24 ore fa), portando il totale delle vittime a 35.427 da inizio emergenzaI maggiori incrementi di contagi si sono verificati in Lombardia (174), Lazio (137) e Veneto (116). Soltanto due regioni fanno registrare zero contagi: Valle d'Aosta e Basilicata. In calo i tamponi: 71.996, oltre 5mila in meno di ieri. Questi i dati del ministero della Salute. Il dato di oggi sui nuovi malati non si registrava dal 14 maggio scorso, quando erano stati 992 i nuovi positivi in un giorno. 

LEGGI ANCHE Coronavirus, la virologa Capua: «Non si possono blindare le persone per sempre, con il Covid avremo a che fare a lungo»

In netta crescita, oltre al dato dei nuovi contagi, è anche il numero delle persone attualmente positive al coronavirus in Italia: sono 16.678, più 664 da ieri. Sono 69 persone le persone con coronavirus attualmente ricoverate in terapia intensiva in Italia, una in più di ieri. Sono 274 le persone guarite dal coronavirus nelle ultime 24 ore, per un totale di 204.960 da inizio emergenza.

 


I dati delle Regioni


Lombardia

In Lombardia crescono i positivi al Covid 19, + 174 rispetto a ieri, così, come i decessi (+6) e i ricoverati in terapia intensiva (+1), ma la nota positiva è che aumentano anche i guariti/dimessi (+97) e calano i ricoveri nei reparti Covid (-6). È quanto emerge dal quotidiano report della Regione sui contagi da coronavirus. Per quanto riguarda le suddivioni per provincia, Milano fa registrare 54 nuovi casi di cui 31 a Milano città, a cui segue Brescia con 28 casi, Monza e Brianza con18, Bergamo con 17, Cremona con 9 casi, Como e Mantova 8, Varese 7, Lecco 5, Lodi e Pavia 4 e un solo caso a Sondrio.
 


Veneto

Centosedici nuovi contagi e un decesso: è l'aggiornamento sui casi di Coronavirus fornito dalla Regione del Veneto. Il totale dei tamponi Covid positivi registrati è pari a 21.650, i casi attualmente positivi sono 1.865, mentre il totale dei negativizzati virologici è di 17.683. I deceduti in Veneto sono complessivamente 2.102.

LEGGI ANCHE Bollettino Covid Veneto: 116 nuovi positivi in 24 ore e un morto, in isolamento 6.528 persone


Lazio

Nelle ultime 24 ore nel Lazio si registrano 137 nuovi casi di contagio e un morto. Ancora in crescita rispetto a ieri quando erano stati 115 i nuovi positivi. I nuovi contagi in un giorno non sono masi stati così alti da 4 mesi a questa parte: era il 18 aprile quando si registrò un +144 in 24 ore. Dei nuovi casi oltre la metà sono di rientro e oltre il 35% dai rientri dalla Sardegna. Gli altri casi di importazione provengono: quattro dalla Grecia, tre dall’Emilia-Romagna, tre da Bulgaria, tre dalla Sicilia, due da Malta, due da Romania, tre dalla Spagna, uno dalla Croazia e uno dall’Argentario.

LEGGI ANCHE Covid bollettino Lazio, +137 positivi in 24 ore: mai così tanti da 4 mesi. Un morto


Emilia Romagna

Crescono, in Emilia-Romagna, i casi di positività al coronavirus: sono 82 i nuovi positivi (di cui 44 asintomatici) scovati con oltre 10mila tamponi. L'indice di trasmissione (Rt) a 14 giorni è di 0,45, sotto la media nazionale che è allo 0,83. Non si è registrato nessun decesso. Degli 82 nuovi casi, 52 erano già in isolamento al momento dell'esecuzione del tampone e 31 sono stati individuati nell'ambito di focolai già noti. Sono 32, invece, quelli collegati a vacanze o rientri dall'estero. Le province che presentano il maggior numero di casi sono Reggio Emilia con 19, Piacenza e Ravenna con 12 casi ciascuna. Restano 8 i pazienti in terapia intensiva. Invariato anche il numero di quelli ricoverati negli altri reparti Covid: 77.


Toscana

In Toscana sono 11.063 i casi di positività al coronavirus, 79 in più rispetto a ieri e la cui età media è di 34 anni circa. Venti casi sono ricollegabili a rientri dall'estero di cui 18 per motivi di vacanza, 19 a cittadini residenti fuori regione la cui positività è stata notificata in Toscana. I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 487.880, 4.154 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 878, +9,6% rispetto a ieri. I guariti crescono dello 0,02% e raggiungono quota 9.046 (81,8% dei casi totali) mentre non si registrano nuovi decessi. Questi i dati - accertati alle 12 di oggi relativi all'andamento dell'epidemia in regione. Sono 3.437 i casi complessivi a oggi a Firenze (15 in più rispetto a ieri), 593 a Prato (8 in più), 787 a Pistoia (4 in più), 1.109 a Massa (1 in più), 1.479 a Lucca (7 in più), 993 a Pisa (8 in più), 519 a Livorno (5 in più), 748 ad Arezzo (4 in più), 464 a Siena (5 in più), 432 a Grosseto (3 in più). Sono 502 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni (19 in più).


Campania

Sono 68 i nuovi casi di positività al coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania dall'analisi di 3.475 tamponi. Dei 68 nuovi casi, 15 sono provenienti dall'estero o contatti di precedenti casi di rientro.Il totale dei positivi in Campania dall'inizio dell'emergenza sale a 5.523, mentre sono 375.083 i tamponi complessivamente esaminati. Non si registrano nuovi decessi (il totale resta 440) mentre sono 3 i nuovi guariti, con il totale che diventa 4.348 (di cui 4.338 completamente guariti e 10 clinicamente guariti). 

LEGGI ANCHE De Luca pronto a chiudere la Campania: «Tra 10 giorni valuto stop a mobilità tra regioni»


Piemonte

Sono 39 oggi i nuovi contagi da coronavirus comunicati dalla Regione Piemote. Come già ieri, la metà, 20, sono casi importati, 27 sono asintomatici. Il numero dei tamponi processati è di 3765, contro i 4824 di ieri, quando erano stati registrati 52 nuovi casi di positività. Anche oggi non è stato registrato alcun decesso, il numero delle persone morte in Piemonte positive al coronavirus dall'inizio della pandemia resta di 4142. I nuovi guariti sono 15, mentre 54'0 sono considerati in via di guarigione. Sul fronte dei ricoveri, si registra un paziente in più in terapia intensiva, ora 4 in totale, e un incremento di 2 negli altri reparti, in tutto 85. Le persone in isolamento domiciliare sono 912 I tamponi diagnostici finora processati sono 552.333, di cui 304.396 risultati negativi.


Puglia

Salgono ancora i nuovi contagi da coronavirus in Puglia: oggi su 2.931 tamponi processati sono stati rilevati 35 casi. Sono 14 in provincia di Bari; 4 nella Bat; 12 in provincia di Foggia; 5 in provincia di Lecce. Si tratta del numero di contagi più alto dal 7 maggio scorso. Non sono stati registrati decessi. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 279.245 test, sono 3.996 i pazienti guariti e 419 i casi attualmente positivi (ieri 389), di cui 65 ricoverati, in aumento rispetto ai 58 di ieri. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.970.

LEGGI ANCHE Covid, neonato positivo ricoverato a Bari. È uno dei 35 nuovi casi in Puglia


Abruzzo

Impennata di contagi in Abruzzo: 23 i nuovi casi accertati nelle ultime ore. Insieme a quello del 7 agosto (34 casi) è uno dei dati più alti degli ultimi tre mesi. Aumentano bruscamente gli attualmente positivi, che salgono a quota 289. Dal 14 agosto ad oggi sono stati 59 i nuovi casi: il totale regionale sale a 3.604. I guariti sono 2.843. Il bilancio delle vittime è fermo a 472: non si registrano decessi dal 28 luglio.


Friuli Venezia Giulia

Le persone attualmente positive al Covid-19 in Friuli Venezia Giulia sono 254 (24 più di ieri). Due pazienti sono in cura in terapia intensiva e 9 sono invece ricoverati in altri reparti. Non si sono registrati nuovi decessi (348 in totale). Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute. Oggi sono stati rilevati 36 nuovi contagi; quindi, analizzando i dati complessivi dall'inizio dell'epidemia, le persone risultate positive al virus sono 3.583: 1.447 a Trieste, 1.112 a Udine, 783 a Pordenone e 237 a Gorizia, alle quali si aggiungono quattro persone da fuori regione. I totalmente guariti ammontano a 2.981, i clinicamente guariti sono 11 e le persone in isolamento 232. I deceduti sono 197 a Trieste, 77 a Udine, 68 a Pordenone e 6 a Gorizia.
 

Liguria

Sono 21 i nuovi casi di Covid-19 rilevati nelle ultime 24 ore in Liguria. Lo si evince dal bollettino inviato da Regione Liguria con i dati flusso inviati da Alisa al Ministero. I nuovi casi di positività sono stati rilevati in una struttura sociosanitaria, tra contatti di casi già confermati e in quattro persone rientrate da viaggi all'estero. I tamponi eseguiti sono stati 1.794 e 20 sono i pazienti ospedalizzati di cui 1 è in terapia intensiva. I soggetti in sorveglianza attiva sono 1.250. Non sono stati segnalati decessi.  

Ultimo aggiornamento: 22 Agosto, 08:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA