BOLLETTINO

Covid Italia, bollettino di oggi 17 aprile: 15.370 nuovi casi e 310 morti. In calo terapie intensive e ricoveri. Tasso di positività al 4,6%

Sabato 17 Aprile 2021
1
Bollettino Covid di oggi 17 aprile

Sono 15.370 i nuovi casi di coronavirus e 310 i morti in 24 ore. È quanto emerge dai dati forniti dal ministero della Salute sulla diffusione del contagio. Sono 331.734 i tamponi processati, tra molecolari e antigenici, in 24 ore che hanno fatto registrare un tasso di positività pari al 4,6%Sono 3.340 i pazienti ricoverati nelle rianimazioni per Covid in Italia, in calo di 26 unità rispetto a ieri nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 163 (ieri 199). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 24.100 persone, in calo di 643 rispetto a ieri.

Lazio

Oggi 1.378 casi, 25 decessi e 1.538 guariti

Il bollettino del Lazio nel dettaglio

Lombardia

A fronte di 32.743 tamponi effettuati, sono 2.546 i nuovi positivi (4,73 per cento). I decessi registrati sono 74, per un totale di 32.220, mentre i guariti/dimessi sono 2.066. Questo quanto riferisce il quotidiano bollettino della Regione Lombardia sulla diffusione del Coronavirus dove si evidenzia inoltre che continuano a diminuire i ricoverati sia nelle terapie intensive (dove oggi ci sono 5 ricoverati meno di ieri) sia nei reparti ( dove il calo è di 235 pazienti).

Puglia

Su 12.935 test per l'infezione da Covid-19 eseguiti in Puglia sono stati registrati oggi 1.525 casi positivi, con un tasso di positività dell'11,8% (contro l'11,4 di ieri). Undici i decessi contro i 50 di ieri. I nuovi infetti sono così registrati: 566 in provincia di Bari, 146 in provincia di Brindisi, 205 nella provincia BAT, 199 in provincia di Foggia, 163 in provincia di Lecce, 243 in provincia di Taranto, 2 casi di residenti fuori regione, 1 caso di provincia di residenza non nota. Gli 11 decessi: 3 in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 1 in provincia BAT, 2 in provincia di Foggia, 3 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.074.260 test. 162.017 sono i pazienti guariti. 51.515 sono i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 218.953.

Calabria

Sono 472 - in lieve risalita rispetto a ieri quando erano 433 - i positivi al Covid riscontrati nelle ultime 24 ore in Calabria a fronte di 3.984 tamponi fatti e 3.410 soggetti testati. Sei i decessi che portano a 932 il totale delle vittime dall'inizio della pandemia. Balzo degli ingressi nelle terapie intensive: +5 (50), mentre diminuiscono in modo più netto i ricoveri nei reparti di cura -21 (453).Gli isolati a domicilio sono 184 (13.189) e i guariti 537 (39.865). I casi attivi ammontano a 13.692 e quelli chiusi a 40.797. In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 676.066 soggetti per un totale di 723.359 tamponi eseguiti. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 54.489, quelle negative 621.577. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute. I casi confermati oggi sono così suddivisi: Cosenza 184, Catanzaro 96, Crotone 51, Vibo Valentia 15, Reggio Calabria 126. Territorialmente, dall'inizio dell'epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: Cosenza: Casi attivi 7.093 (102 in reparto AO di Cosenza; 35 in reparto al presidio di Rossano; 16 al presidio ospedaliero di Acri; 31 al presidio ospedaliero di Cetraro; 0 all'Ospedale da Campo; 18 in terapia intensiva, 6.888 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 10.627 (10.204 guariti, 423 deceduti); Catanzaro: Casi attivi 2.965 (55 in reparto all'AO di Catanzaro; 12 in reparto al presidio di Lamezia Terme; 21 in reparto all'Aou Mater Domini; 19 in terapia intensiva; 2.858 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 5.130 (5.020 guariti, 110 deceduti); Crotone: Casi attivi 1.115 (32 in reparto; 1.083 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 3.822 (3.762 guariti, 60 deceduti); Vibo Valentia: Casi attivi 413 (16 ricoverati, 397 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 4.261 (4.185 guariti, 76 deceduti); Reggio Calabria: Casi attivi 2.039 (105 in reparto all'AO di Reggio Calabria; 28 in reparto al P.O di Gioia Tauro; 10 in terapia intensiva; 1896 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 16.648 (16385 guariti, 263 deceduti).

Toscana

Altri 1.150 nuovi casi (età media 43 anni) e altri 20 morti (età media 80 anni) in Toscana per il Covid secondo il rapporto delle 24 ore della Regione. Oggi la Toscana raggiunge così i 215.620 casi di positività totali al Coronavirus dall'inizio della pandemia (+0,5% rispetto al giorno precedente) mentre in termini percentuali crescono lievemente di più i guariti (+0,7%, arrivati a quota 183.426; 1.316 guarigioni totali, a tampone negativo, nelle 24 ore). Le vittime del Covid sono salite in totale a 5.824 unità (tra questi 79 i morti in Toscana residenti fuori regione). Gli attualmente positivi sono quindi oggi 26.370 (lieve calo del -0,7% su ieri) di cui sono ricoverati 1.815, contando 20 pazienti in meno rispetto a ieri, stesso numero dei deceduti per Covid. Tra i ricoverati, 278 sono quelli in terapia intensiva, dato stabile. Sempre tra i positivi ci sono altri 24.555 in isolamento a casa con sintomi o senza sintomi (-166 su ieri pari al -0,7%). Inoltre, ci sono altre 26.976 persone (+808 su ieri pari al +3,1%) isolate al domicilio, in sorveglianza attiva delle Asl perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Campania

Sono 2.232 i nuovi positivi al covid in Campania, di cui 761 sintomatici, su 22.075 test molecolari esaminati. Il tasso di incidenza che ne risulta (la Regione non fornisce il dato dei positivi ai test antigenici) è del 10,11%, stabile rispetto al 10,22 di ieri. Balza in avanti invece il numero dei ricoveri: in 24 ore i posti occupati in intensiva salgono da 131 a 145 (+14), quelli in degenza da 1.507 a 1.532 (+25). Il bollettino odierno dell'Unità di crisi, aggiornato alla mezzanotte scorsa, segnala anche 12 nuove vittime e 1.937 guariti.

Emilia-Romagna

Sono ancora sopra i mille i nuovi casi di coronavirus in Emilia-Romagna, ma continua con decisione il calo dei ricoverati, nell'ordine di un centinaio al giorno. I nuovi contagi sono 1.076 rilevati su 30.416 tamponi. Di questi 489 sono gli asintomatici e l'età media è 39,4 anni. La situazione nelle province vede in testa Modena con 204 nuovi casi, seguita da Bologna (183 più 19 dell'Imolese). I guariti sono 1.471 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 280.953. I casi attivi sono 63.691 (-425), di cui il 95,9% in isolamento domiciliare. Negli ospedali si contano 299 pazienti in terapia intensiva (-14), 2.292 negli altri reparti Covid (-73). Ma si registrano altri 30 morti, tra cui anche un 47enne nel Modenese e alcuni 60enni. Per la campagna vaccinale, alle 15 sono state somministrate complessivamente 1.274.809 dosi; 382.612 sono le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

Sardegna

Calano leggermente i casi di positività al Covid accertati in Sardegna. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 320 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 1.122.148 tamponi, per un incremento complessivo di 4.413 test rispetto al dato precedente, con un tasso di positività che si attesta sul 7,2%. Si registrano sei nuovi decessi (1.313 in tutto). Sono invece 364 (+5) persone attualmente ricoverate in ospedale in reparti non intensivi, mentre sono 55 (-2) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 17.425 e i guariti sono complessivamente 32.028 (+211) mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell'Isola sono attualmente 7. Sul territorio, dei 51.192 casi positivi complessivamente accertati, 13.262 (+134) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 7.742 (+9) nel Sud Sardegna, 4.411 (+28) a Oristano, 10.152 (+86) a Nuoro, 15.625 (+63) a Sassari.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 18 Aprile, 08:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA