Bollettino Covid 5 agosto: ieri 7.230 contagi e 27 morti. Terapie intensive in crescita, boom di contagi in Sardegna

Bollettino coronavirus 5 agosto: oggi 7.230 contagi e 27 morti. Boom di contagi in Sardegna
7 Minuti di Lettura
Giovedì 5 Agosto 2021, 17:49 - Ultimo aggiornamento: 6 Agosto, 07:12

Coronavirus, il bollettino contagi e morti in Italia di ieri, giovedì 5 agosto 2021. Sono 7.230 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 6.596. Sono invece 27 le vittime in un giorno (ieri erano state 21). Sono 268 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 8 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 25 (ieri erano 14). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 2.409, in aumento di cento unità rispetto a ieri. Sono 212.227 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 215.748. Il tasso di positività è del 3,4%, in aumento rispetto al 3% di ieri.

Bollettino coronavirus 3 agosto: oggi 4.845 contagi e 27 morti. Sardegna tocca soglia critica 10% intensive

 

Bollettino 5 agosto, i dati

.

Vacanze 2021 tra disdette e rinvii: fa paura la variante Delta (e gli stranieri sono pochi)

 

 

Coronavirus, bollettino 31 luglio Italia: oggi 6.513 contagi e 16 morti. Terapie intensive 214 (+13 in 24 ore)

I dati in Piemonte

Resta invariato il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva in Piemonte, cinque, mentre negli altri reparti si registrano quattro nuovi casi per un totale di novanta pazienti. L'Unità di crisi regionale non ha registrato decessi, mentre i nuovi casi di persone positive sono 259, l'1,6% dei 15.929 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 97 (37,5%). Le persone in isolamento domiciliare sono 2.774 (+140), mentre gli attualmente positivi sono 2.869 (+144). I nuovi guariti sono 115. Dall'inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 370.849 positivi, 11.700 decessi e 356.280 guariti.

Covid, «nebbia nel cervello» tra gli effetti a lungo termine: ricerca del centro Alzheimer

 

I dati in Friuli

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 4.289 tamponi molecolari sono stati rilevati 97 nuovi contagi, di cui 8 migranti in provincia di Trieste e 2 in quella di Gorizia, con una percentuale di positività del 2,26%. Sono inoltre 1.407 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 14 casi (0,99%). Dall'analisi dei dati a disposizione, emerge che il 58 per cento dei nuovi contagi afferisce alla categoria degli under 29. Nella giornata di oggi non si registrano decessi; quattro persone sono ricoverate in terapia intensiva, mentre i pazienti in altri reparti sono scesi a 19. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

Treno, collegamenti più rapidi e più frequenti soprattutto al Sud grazie al Pnrr, la mappa degli investimenti

 

I dati in Veneto

Sono 888 i nuovi contagi Covid registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, per un totale di 439.856 dall'inizio dell'epidemia. Cresce anche il numero dei decessi, 11.645 (+1). Lo riferisce il bollettino della Regione. I soggetti attualmente positivi e in isolamento sono 13.303 (+323). Si ferma, la crescita dei dati ospedalieri. nelle aree non critiche sono 168 (-1) i malati ricoverati, mentre nelle terapie intensive sono 18 (-1) .

Covid, è di nuovo boom di casi a Tokyo: 4058 i nuovi positivi

 

I contagi in Sardegna

Nuovo aumento di contagi in Sardegna: nell'ultimo aggiornamento dell'unità di crisi regionale si registrano 522 casi di positività al Covid, sulla base di 3523 persone testate, per un tasso di positività che sale al 14,8%. Si registrano anche quattro decessi: un uomo di 73 anni e due donne di 80 e 74 anni, residenti nella Città Metropolitana di Cagliari; un uomo di 88 anni, residente nella Provincia del Sud Sardegna. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 19, lo stesso numero registrato ieri, quelli ricoverati in area medica restano 87. Sono 6000 sono i casi di isolamento domiciliare (+426 rispetto a ieri).

 

I dati in Toscana

In Toscana sono 765 i nuovi casi di contagio da Covid (745 confermati con tampone molecolare e 20 da test rapido antigenico), che portano il numero totale a 254.983 dall'inizio dell'emergenza sanitaria da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,1% e raggiungono quota 238.967 (93,7% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 9.006 tamponi molecolari e 4.781 tamponi antigenici rapidi, di questi il 5,5% è risultato positivo. Sono invece 6.784 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui l'11,3% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 9.092, +6,5% rispetto a ieri. I ricoverati sono 223 (25 in più rispetto a ieri), di cui 22 in terapia intensiva (1 in più). Oggi si registrano 3 nuovi decessi: 3 uomini, con un'età media di 70 anni.

Cavallino Bianco, costretto alla chiusura per 10 giorni l'hotel "no mask" di San Candido

 

Covid, proteste contro il green pass in Francia

 

I dati in Puglia

In Puglia, sono stati registrati 10.492 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 243 casi positivi, con l'incidenza che sale al 2,3%. Dei nuovi positivi 35 sono in provincia di Bari, 30 in provincia di Brindisi, 47 nella provincia BAT, 13 in provincia di Foggia, 92 in provincia di Lecce, 19 in provincia di Taranto, 2 casi di residenti fuori regione, 5 casi di provincia di residenza non nota. Non sono stati registrati decessi. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.946.886 test. 247389 sono i pazienti guariti, 2887 sono i casi attualmente positivi dei quali 108 ricoverati. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 256.947.

«Dobbiamo vaccinarci tutti». I romani sull’obbligo green pass in vigore dal 6 agosto

 

I dati in Calabria

Ancora dati negativi per quanto riguarda l'incidenza del Corovavirus in Calabria. Secondo il Bollettino della Regione, redatto sulla base dei dati forniti dai Dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali, ci sono stati cinque morti in più, dato che porta a 1.265 il totale dei decessi nella regione. Quattro morti si registrano a Reggio Calabria ed uno a Catanzaro. L'Azienda sanitaria di Reggio ha reso noto che tre dei decessi sono avvenuti in Rsa e che due risalgono allo scorso mese di luglio, mentre uno é avvenuto ieri. I nuovi contagi sono 164, con un aumento di 13 rispetto a ieri. Il tasso di positività é passato dal 5,89 al 6,00%. I pazienti in isolamento sono diminuiti di 219 unità (totale 2.449), mentre c'é un ricovero in più nei reparti di area medica (totale 75). Nessun nuovo ricovero, invece, in rianimazione. Il totale dei tamponi eseguiti ha superato quota un milione (1.004.610 , con un incremento di 2.735. Territorialmente, dall'inizio dell'epidemia, i casi positivi sono così distribuiti. Catanzaro: casi attivi 196 (5 in reparto, 0 in terapia intensiva, 191 in isolamento domiciliare); casi chiusi 10.293 (10.148 guariti, 145 deceduti). Cosenza: casi attivi 985 (36 in reparto, 1 in terapia intensiva, 948 in isolamento domiciliare); casi chiusi 22.853 (22.274 guariti, 579 deceduti). Crotone: casi attivi 219 (4 in reparto, 1 in terapia intensiva, 214 in isolamento domiciliare); casi chiusi 6.647 (6.546 guariti, 101 deceduti). Reggio Calabria: casi attivi 835 (27 in reparto, 2 in terapia intensiva, 806 in isolamento domiciliare); casi chiusi 23.260 (22.915 guariti, 345 deceduti). Vibo Valentia: casi attivi 64 (1 in reparto, 0 in terapia intensiva, 63 in isolamento domiciliare); casi chiusi 5.596 (5.504 guariti, 92 deceduti).

Variante Delta contagiosa come «la varicella». Rapporto Cdc: si trasmette più di Sars ed Ebola

 

I dati in Basilicata

Sessantaquattro dei 1.102 tamponi eseguiti in Basilicata nelle ultime 24 ore sono risultati positivi: lo ha reso noto la task force regionale, aggiungendo che sono state registrate anche 36 guarigioni. I positivi ricoverati sono ancora 20 e uno di loro è ancora in terapia intensiva. I positivi in isolamento domiciliare sono 816. Ieri sono state effettuate 4.503 vaccinazioni: i lucani che hanno ricevuto la prima dose sono 362.190 (65,5 per cento), mentre quelli che hanno avuto anche la seconda sono 268.123 (48,5 per cento).

I dati in Abruzzo

Sono 123 (di età compresa tra 1 e 98 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza a 76594. Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi e resta fermo a 2515. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 72464 dimessi/guariti (+42 rispetto a ieri). Lo comunica l'Assessorato regionale alla Sanità. Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 1615 (+81 rispetto a ieri). (nel totale sono ricompresi anche 345 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall'inizio dell'emergenza, sui quali sono in corso verifiche).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA