Covid Italia, bollettino 22 dicembre: 13.318 nuovi casi e 628 morti. Tasso di positività scende all'8%

Covid Italia, il bollettino di oggi 22 dicembre
6 Minuti di Lettura
Martedì 22 Dicembre 2020, 17:14 - Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre, 08:23

Coronavirus Italia, il bollettino di martedì 22 dicembre. I nuovi contagi nelle ultime 24 ore sono 13.318  (ieri 10.872). I morti sono 628 (ieri 415). Ad oggi in Italia ci sono 605.955 attualmente positivi, con un calo nelle ultime 24 ore di 7.627. L'incremento dei guariti e dei dimessi in un giorno è di 20.315 che porta il totale dall'inizio dell'emergenza a 1.301.573.

Natale a rischio contagi, dall'incubazione ai sintomi: come capire se si può andare dai parenti

SCARICA QUI IL BOLLETTINO

Le regioni e il tasso di positività

Il numero maggiore di nuovi casi si è riscontrato in Veneto (3.082), seguito da Lombardia (2.278) e Lazio (1.288). Sono 166.205 i tamponi effettuati, in aumento di quasi 79mila rispetto agli 87.889 di domenica. Il rapporto tra tamponi effettuati e positivi individuati è all'8,01%, in netta diminuzione rispetto al 12,3% di lunedì. Sono invece 2.687 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 44 meno di ieri nel saldo tra ingressi e uscite. Secondo il ministero della Salute gli ingressi giornalieri in rianimazione sono invece 201. Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 24.948 persone, con un calo rispetto a ieri di 197 pazienti.

Veneto

Sono 3.082 i nuovi contagi Covid in Veneto e 150 i decessi nelle ultime 24 ore. Lo riferisce il bollettino della Regione. I dati complessivi vengono così aggiornati a 222.588 infetti dall'inizio dell'epidemia, e 5.631 morti (tra ospedali e case di riposo). Resta sempre alta la pressione sugli ospedali della regione: nei reparti non critici sono ricoverati 2.907 malati Covid (+6), nelle terapie intensive 379 (+4). Cresce anche il numero dei soggetti attualmente positivi al virus, 102.578 (+1.104).

Toscana

Sono 22 i decessi per il Coronavirus registrati oggi in Toscana, 10 uomini e 12 donne con un'età media di 79,3 anni, dove si contano 309 nuovi positivi che portano a 116.544 i casi dall'inizio dell'epidemia. Sono 11.837 (-4,5%) gli attualmente positivi, e prosegue il trend di calo dei ricoverati che oggi sono 1.116 (-34), di cui 175 in terapia intensiva (-10). I guariti crescono dello 0,8% e salgono a 101.212 (86,8% dei casi totali).

Puglia

In Puglia sono stati registrati 876 casi positivi su 10.420 test per l'infezione da Covid-19. I decessi sono 35. I casi positivi, in leggero aumento rispetto ai 788 di ieri, risultano però da un numero di test più che raddoppiato. Oggi il tasso di positività è infatti sceso all'8,4% dal 18% di ieri. I casi positivi sono 340 in provincia di Bari, 199 in provincia di Taranto, 150 in provincia di Foggia, 71 nella provincia BAT, 64 in provincia di Lecce, 50 in provincia di Brindisi, 3 residenti fuori regione. 1 caso di residenza non nota è stato attribuito.

Basilicata

Settantasei dei 1.587 tamponi esaminati in Basilicata nelle ultime 24 ore sono risultati positivi, anche se solo 68 appartengono a cittadini residenti in regione: lo ha reso noto la task force regionale. Il bollettino avverte anche che altre 99 persone sono guarite, mentre altre quattro sono morte a causa del covid. I lucani «attualmente positivi» sono 5.756: di essi, 5.655 sono in isolamento domiciliare. Le persone guarite dall'inizio dell'epidemia sono 3.838, quelle morte 224. Negli ospedali di Potenza e di Matera sono ricoverate 101 persone: solo otto sono in terapia intensiva. Dall'inizio dell'emergenza, in Basilicata sono stati analizzati 176.525 tamponi, 164.291 dei quali sono risultati negativi.


Marche

Sono 363 i positivi al covid rilevati nelle ultime 24ore nelle Marche nel percorso nuove diagnosi. Il Servizio Sanità della Regione Marche rende noto che nelle ultime 24 ore sono stati testati 4.162 tamponi: 2.758 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1.287 nello screening con percorso Antigenico) e 1.404 nel percorso guariti.

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 549 nuovi contagi su 8.324 tamponi (pari al 6,6%), di cui 917 test antigenici. I decessi sono 20, ai quali si aggiungono altri 13 avvenuti dal 25/11 al 20/12 e registrati successivamente. I ricoverati nelle terapie intensive sono 57 mentre i ricoveri in altri reparti scendono a 598.

Abruzzo

Sono complessivamente 33620 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 86 nuovi casi (di età compresa tra 1 e 93 anni). I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 16, di cui 12 in provincia di Chieti e 4 in provincia di Teramo. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 8 nuovi casi e sale a 1137 (di età compresa tra 65 e 100 anni, 3 in provincia dell'Aquila, 4 in provincia di Chieti e 1 in provincia di Pescara).

Calabria

Tornano a salire i positivi ed i casi attivi in Calabria a fronte di un maggior numero di persone testate (1.917 contro 1.352). Nelle ultime 24 ore sono state accertate 232 positività (ieri erano 110) mentre i casi attivi salgono a 8471 contro gli 8.321 di ieri. Cinque le vittime con il totale dei decessi che arriva a 434. I ricoverati in area medica sono 292 (-8), in terapia intensiva 23 (+1) e gli isolati a domicilio 8.156 (+157). I guariti sono 12.588 (+77).

 

Lazio

Su quasi 13 mila tamponi nel Lazio (+745) si registrano 1.288 casi positivi (+83), 56 i decessi (+14) e +1.775 i guariti. Diminuiscono i casi e le terapie intensive, aumentano i decessi e stabili i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 9%. I casi a Roma città salgono a quota 600.

Campania

Sono 791 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania dall'analisi di 10.185 tamponi. Dei 791 nuovi casi, 78 sono sintomatici e 713 sono asintomatici. Il totale dei casi di Covid-19 registrati in Campania dall'inizio dell'emergenza sale a 182.050, mentre sono 1.927.864 i tamponi complessivamente analizzati. Sono 25 i nuovi decessi inseriti nel bollettino odierno dell'Unità di crisi della Regione Campania: in una nota si specifica che si tratta di 8 decessi avvenuti nelle ultime 24 ore e 17 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri.

Piemonte

Frena la diffusione del Coronavirus in Piemonte. I nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore dall'Unità di crisi regionale sono 674, pari al 4,4% dei 15.483 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 313, pari al 46,4%. Salgono invece i decessi, 50 rispetto ai 43 di ieri, ma solo cinque sono quelli verificatisi oggi, mentre dopo l'aumento di ieri scendono i ricoveri: 228 in terapia intensiva (-9), 3.331 negli altri reparti (-78). Le persone in isolamento domiciliare sono 36.605- I guariti sono 1.540 Dall'inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 193.765 positivi, 7.621 decessi e 145.980 guariti.

Lombardia

Sono 2.278 i nuovi casi positivi al coronavirus in Lombardia nelle ultime 24 ore, di cui 125 'debolmente positivì. Secondo i dati della Regione Lombardia, i tamponi effettuati sono stati 31.939, con un rapporto fra nuovi positivi e tamponi eseguiti del 7,1%. I decessi sono stati 92, per un totale da inizio pandemia di 24.512 morti.

Emilia Romagna

Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 158.345 casi di positività, quindi 1.162 in più rispetto a ieri, su un totale di 19.892 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri scende al 5,8%. Purtroppo, però, si registrano 68 nuovi decessi.

Sicilia

Sono 894 i nuovi casi di Covid19 in Sicilia nelle ultime 24 ore su 8.689 tamponi eseguiti. Ventidue le persone decedute per un totale di 2.203 dall'inizio della pandemia, mentre sono 1.283 i pazienti dimessi o guariti fra ieri e oggi. Gli attuali positivi, nell'isola, sono 33.492 - 411 meno di ieri - e di questi 1.059 sono ricoverati in regime ordinario, 176 in terapia intensiva e 32.257 sono in isolamento domiciliare.

Trentino

Ancora 13 decessi in Trentino di pazienti Covid nelle ultime 24 ore. La vittima più giovane aveva 71 anni, quella più anziana 100. Su quasi 3.500 tamponi sono stati accertati 57 nuovi positivi al molecolare e 222 all'antigenico. Confermate dai molecolari 79 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi.

Video
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA