Astrazeneca, Burioni: «Fiducia in vaccini cruciale, non distruggerla»

Burioni ad AstraZeneca: «Fiducia in vaccini cruciale, non distruggerla»
2 Minuti di Lettura

«AstraZeneca, già è difficile avere la fiducia della gente e per i vaccini la fiducia è cruciale, perché ci facciamo iniettare qualcosa fidandoci di voi. Se vi comportate così, facendo di tutto per distruggere la fiducia, il nostro lavoro diventa semplicemente impossibile. Basta». Twitta così il virologo Roberto Burioni, docente all'università Vita-Salute San Raffaele di Milano, dopo le critiche mosse dal National Institute of Allergy and Infectious Diseases (Niaid) americano ai dati comunicati ieri dall'azienda anglo-svedese.

AstraZeneca, il pasticcio dei contratti sui vaccini e il misterioso impianto olandese "non autorizzato" dall'Ue

I risultati annunciati, relativi allo studio di fase 3 condotto negli Usa sul vaccino anti-Covid di AstraZeneca, secondo l'Istituto diretto da Anthony Fauci includevano «informazione obsolete». Il gruppo farmaceutico, che punta al via libera della Fda al suo prodotto, ha appena garantito in una nota che fornirà agli Usa «dati aggiornati entro le prossime 48 ore».

AstraZeneca, nuovi dubbi Usa: «Forniti dati obsoleti». Ue: situazione consegne è una vergogna

Martedì 23 Marzo 2021, 15:59 - Ultimo aggiornamento: 17:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA