Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Look uomini, le “maniglie dell'amore”mai state così sexy

Look uomini, le “maniglie dell'amore”mai state così sexy
2 Minuti di Lettura
Lunedì 18 Maggio 2015, 22:37 - Ultimo aggiornamento: 24 Maggio, 22:16

Gli uomini possono tranquillamente dimenticare della palestra. Quest'estate la tendenza che andrà per la maggiore vede infatti protagonisti maniglie dell'amore e pancetta da birra.
Dopo il “normocore” arriva il “dad bod”. Se un anno fa a diventare virale su internet fu la tendenza di vestirsi in maniera normale, con jeans, t-shirt e capi comodi, da qualche settimana le parole più ricercate e più chiacchierata delle rete sono appunto “dad bod”, un'espressione che tradotta letteralmente significa “pancetta da papà”, e c'è giuro che entro la fine dell'anno il dad bod sarà eletto uomo ideale.

A lanciare il sasso nello stagno della rete sembra essere stata, fra le prime Mackenzie Pearson, una studentessa americana della Clemson university, nella Carolina del Sud, che ne ha parlato qualche settimana fa in un articolo qualche settima fa in articolo pubblicato sul sito universitario “TheOdissey”. Conversando con la sua compagna di stanza la studentessa si è infatti accorta che molte giovani donne come loro erano attratte da un nuovo tipo di uomo, che non ha niente a che vedere con il papà tutto muscoli e biberon alla Ryan Gosling, ma che riguarda piuttosto uomini e ragazzi che esibiscono fieri pancetta rilassata e addominali fantasma.

«Il dad bod è il giusto equilibrio tra la pancia da birra e il corpo muscoloso - scrive Pearson nel suo articolo - Al dad bod piace andare in palestra occasionalmente, ma anche darci dentro con la birra nei weekend e mangiare fino a otto fettono di pizza alla volta, non è sovrappeso ma non ha neanche addominali scolpiti».

Ambasciatore di tutti i dad bod, secondo il “New York magazine” è l'attore americano Jasol Segel, che con il suo addome rilassato, non è proprio l'incarnazione del fusto hollywoodiano, ma anche sex symbol come Leonardo Di Caprio, Jon Hamm di “Mad Men”e Russell Crowe sembrano rientrare a pieno titolo nella categoria. L'uomo ideale è, quindi, imperfetto e, per questo, più attraente. Che l'era di addominali a tartatuga e sedute estenunati in palestra sia tramontata?

© RIPRODUZIONE RISERVATA