DIETA

Dieta, mangiare frutta secca è il segreto per non ingrassare: ecco perché

Venerdì 4 Ottobre 2019
1
Dieta, mangiare frutta secca è il segreto per non ingrassare: ecco perché

Dieta, mangiare frutta secca fa bene e non fa ingrassare. Lo dice una nuova ricerca pubblicata sulla rivista BMJ Nutrition, Prevention & Health, secondo la quale circa 14 grammi di frutta secca al giorno sarebbero in grado di prevenire e di evitare l'aumento di peso. Oltre ad essere buona, salutare e ricca di vitamine e proteine, la frutta secca è dunque anche un alleato fantastico per la dieta perchè - a differenza di quanto credono molte persone - non fa ingrassare. Quando mangiata con moderazione anzi, l'effetto sul nostro organismo sarebbe opposto.

Dazi, Coldiretti: colpito mezzo miliardo di export alimentare

Lo studio. La ricerca ha preso in considerazione un campione di 3 gruppi di individui: 51.529 uomini di 40-75 anni, 121.700 donne di 35-55 anni e 116.686 donne di 24-44 anni. Tutte le persone sono state tenute sotto osservazione per 20 anni, con controlli di cadenza quadriennale che ne hanno registrato di volta in volta lo stato di salute, il peso e l’alimentazione. Ne è venuto fuori che tutti quelli che mangiano almeno 14 grammi di frutta secca ogni giorno hanno un rischio minore di aumentare di 2 o più chili nei successivi 4 anni,  soprattutto quando questa sostituisce altri tipi di spuntini meno sani come cibi fritti e dolci. Gli adulti tendono inoltre ad ingrassare di circa 500 grammi ogni anno e l'abitudine di consumare regolarmente frutta secca potrebbe aiutare a prevenire questo graduale e cronico aumento di peso. I grassi della frutta secca aumentano poi la termogenesi  e permettono una trasformazione più rapida delle calorie in energia. 

 

Ultimo aggiornamento: 6 Ottobre, 09:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma