Salute, due mele al giorno (per 8 settimane consecutive) abbassano il rischio colesterolo

Martedì 17 Dicembre 2019
Salute, due mele al giorno (per 8 settimane consecutive) abbassano il rischio colesterolo

Se tutti conoscono il detto «una mela al giorno toglie il medico di torno», pochi sanno che per abbassare il colesterolo e ridurre il rischio cardiovascolare le mele da mangiare quotidianamente sono due. Lo dimostra uno studio britannico, pubblicato sull 'American Journal of Clinical Nutrition' dal quale emerge che quando i livelli di colesterolo salgono, per ridurli bisogna consumare due mele al giorno per 8 settimane di seguito.

Colesterolo alto, rischio infarto e ictus anche per gli under 45
Un avocado al giorno tiene a bada il colesterolo cattivo

Lo studio, condotto dall'università di Reading, in Gran Bretagna, su circa 40 pazienti di età compresa fra 20 e 69 anni, ha evidenziato che le persone che soffrivano di una leggera ipercolesterolemia potevano abbassare del 4% i loro livelli di colesterolo Ldl, quello 'cattivò, mangiando due frutti al giorno per i due mesi successivi la rilevazione. In particolare, per questo studio, i ricercatori hanno scelto le renette del Canada, una varietà di mele particolamente ricca di polifenoli, anche se gli autori sono convinti che anche altri tipi di mele abbiano gli stessi effetti benefici.
 


Un particolare: nella ricerca alcuni pazienti hanno mangiato ogni giorno due mele mentre altri hanno bevuto succo di mela prodotto con la stessa frutta, ma la riduzione del livello di Ldl si è ottenuto solo tra i mangiatorì di mele.

 

Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre, 20:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani