Dieta, mangiare cioccolato al latte a colazione può aiutare a dimagrire: nuovo studio Usa

Dieta, mangiare cioccolato al latte a colazione può far perdere peso: nuovo studio Usa
di Mario Landi
2 Minuti di Lettura
Sabato 26 Giugno 2021, 17:58 - Ultimo aggiornamento: 23:10

Il cioccolato al latte non è certo il primo alimento al quale si pensa al momento di seguire una dieta vista la cattiva reputazione (è ricco zuccheri e grassi con conseguente alto contenuto calorico). Ma iniziare la giornata proprio con il cioccolato potrebbe riservare benefici inaspettati. Ricercatori statunitensi del Brigham and Women's Hospital di Boston, negli Stati Uniti, hanno somministrato 100 grammi di cioccolato al latte a 19 donne in post-menopausa entro un'ora dal risveglio e un'ora prima di andare a dormire per due settimane.

Dieta, guerra al cibo spazzatura: la Gran Bretagna vieta gli spot prima delle 21

Cioccolato, i risultati dello studio

I risultati hanno evidenziato che l'assunzione di cioccolato non ha determinato differenze di peso tra i partecipanti allo studio, aiutando effettivamente la perdita di peso. «I risultati mostrano che le donne avevano meno fame e voglia di dolci quando assumevano cioccolato durante le ore serali o di primo mattino. I livelli giornalieri di cortisolo, l'ormone dello stress, erano inoltre più bassi quando si mangiava cioccolato al mattino rispetto alla sera o notte». Il cioccolato, sottolineano comunque i dietologi, va consumato con moderazione come parte di una dieta equilibrata. Un altro studio, pubblicato su The Faseb Journal, segue altre recenti ricerche sui potenziali benefici del consumo di cacao, l'ingrediente principale del cioccolato.

Caldo, la dieta per affrontarlo al meglio e i consigli degli esperti: «Evitare il digiuno»

© RIPRODUZIONE RISERVATA