Renzi buca il video a Matrix e Costanzo plaude a Orlando

Nicola Porro e Matteo Renzi
di Marco Castoro
2 Minuti di Lettura
Giovedì 20 Aprile 2017, 12:11

Non sarà più il presidente del consiglio ma come personaggio tv fa sempre salire gli ascolti, al contrario della maggior parte dei politici che si presentano davanti alle telecamere. E anche stavolta Matteo Renzi ha bucato il video con il faccia a faccia con il suo interlocutore preferito, Nicola Porro a Matrix. L'ex premier era andato benissimo pure nel salotto tv di Bruno Vespa.

Matrix ha chiuso la serata in doppia cifra di share, ha dato vita a un testa a testa con Porta a Porta che ha risalito la china nella seconda parte dedicata alla cronaca, quando nel programma di Canale 5 c'erano i Vanzina.
Nel primo blocco Porro-Renzi (che ricordano sempre più Totò e Peppino per il loro modo di fare, mettere sempre in difficoltà l'altro con il sorrisetto ironico) hanno viaggiato tra il 12 e il 14% di share con un picco di un milione e 800 mila teste sintonizzate. Poi dopo la pubblicità sono scesi all'11,5%. Alla fine, sommando anche il dato dei Vanzina, la media è stata del 10,3% contro il 10,7% di Bruno Vespa.

Singolare il fatto che Canale 5, a sua insaputa, abbia fatto una par condicio in vista delle elezioni del segretario del Pd. Renzi ha avuto la sua passerella da Porro mentre Orlando ha ricevuto i complimenti di Maurizio Costanzo nello show che torna stasera in seconda serata su Canale 5. Il ministro, intervenuto al telefono, ha dato appuntamento a Gessica Notaro (la 27enne di Rimini aggredita con l'acido dal suo ex fidanzato) per giovedì prossimo. "E' la prima volta in 30 anni di Costanzo show - ha commentato l'anchorman ringraziando Orlando - che un ministro trova una soluzione così immediata".

Renzi ieri, Orlando stasera. Chissà come sarà contento Emiliano...

© RIPRODUZIONE RISERVATA