Il Tg2 lascia gli inviati a Barcellona, mossa vincente

Lunedì 21 Agosto 2017 di Marco Castoro
1
Ida Colucci, direttore Tg2
L'attentato di Barcellona ha riportato sugli scudi il Tg2. L'edizione della sera in cui si è verificata la strage è stata vista da una media di 2.154.000 telespettatori, pari a uno share del 12,83%. Un tiggì che ha avuto una durata di 51 minuti. Tuttavia anche in queste sere l'edizione delle 20:30 sta viaggiando intorno al 10% di share, un risultato che sta facendo recuperare terreno alla seconda rete nella corsa al terzo posto, dopo Rai1 e Canale 5, nella quale deve vedersela contro Rai3.

Anche nella giornata odierna il Tg2 ha fatto bene a tenere in posizione i suoi tre inviati, al contrario di Tg1 e RaiNews che hanno allegerito il fronte. I risultati hanno dato ragione al telegiornale diretto da Ida Colucci perché ha potuto raccontare con gli inviati sia l'uccisione del terrorista, sia gli eventi in città, sia che cosa stesse accadendo nella residenza dell'Imam.

A conferma di come l'informazione Rai stia vivendo un periodo positivo. Il Tg1 di Andrea Montanari continua a essere il telegiornale più visto e RaiNews di Antonio Di Bella nei giorni di Ferragosto ha raggiunto la media dell'1% nelle 24 ore, un traguardo mai toccato in precedenza. © RIPRODUZIONE RISERVATA