Mediaset, Arsenico Panicucci e Vecchi merletti

Francesco Vecchi e Federica Panicucci
di Marco Castoro
Federica Panicucci è sicuramente una delle star del Biscione. Fa parte delle conduttrici che meriterebbero un busto per la fedeltà aziendale all'ingresso della sede di Cologno. Come lo meriterebbero Barbara d'Urso e Silvia Toffanin. Tre busti che dovrebbero fare da contorno alla statua luminosa di Maria De Filippi che con i suoi programmi è la donna che più ha fatto per Mediaset. E questo primato lo riconoscono tutti. 

​Ma tornando alla Panicucci va detto che in azienda non tutti la amano alla follia. Perché lei spesso dà l'impressione con i suoi atteggiamenti di voler essere considerata la numero uno. Inoltre non è una che faccia squadra. Ama fare il direttore d'orchestra e chiunque abbia lavorato con lei la definisce capricciosa. Sta di fatto che l'ultimo caso, il fuorionda mandato in onda da Striscia, apre alcune riflessioni. 

Chi ha imbeccato il tiggì satirico sulla registrazione interna? Perché la Panicucci si è scagliata in maniera così violenta verso il suo collega? Un ritardo in una diretta crea una crisi isterica? Di dubbi ce ne sono molti.

Quello che resta è il fatto che la conduttrice vorrebbe una trasmissione tutta sua (il Capodanno lo considera solo un antipasto), mentre Vecchi è destinato a crescere e a prendersi la conduzione di un altro programma. Non Matrix, se Porro resterà a Mediaset, come sembra probabile. Nemmeno Quinta Colonna perché Del Debbio è saldo in sella. La terza ipotesi è prendere il posto di Belpietro a Dalla Vostra Parte.  
Sabato 17 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 15:06

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-02-17 20:43:54
che tristezza
1
  • 255
QUICKMAP