Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

10 aprile 1939 Muore lo scrittore Alfredo Panzini

10 aprile 1939 Muore lo scrittore Alfredo Panzini
di Enrico Gregori
1 Minuto di Lettura
Martedì 10 Aprile 2018, 00:38
Muore a Roma lo scrittore e critico letterario Alfredo Panzini. Nato da padre romagnolo e madre marchigiana, trascorse buona parte della sua giovinezza a Rimini, per frequentare poi l'allora Convitto Nazionale M. Foscarini, a Venezia. Si laureò in Lettere a Bologna, avendo come maestri il Carducci e l'Acri. Compilò il noto dizionario Hoepli. Nel 1925 fu tra i firmatari del Manifesto degli intellettuali fascisti, redatto da Giovanni Gentile. 
Fu per quarant'anni professore del liceo Mainardi di Roma e nel 1929 divenne Accademico d'Italia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA