Roma, a piazza Ragusa apre il più grande mercato di Natale al coperto: ecco "Giftland, la città del regalo”

Il mercatino di Natale al coperto più grande di Roma
di Raffaele Marra
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 7 Dicembre 2022, 19:19 - Ultimo aggiornamento: 19:55

Perché i mercatini di Natale devono essere solo all’aperto? Detto, fatto. "Giftland - la città del regalo” si mostrerà a tutti i romani il 9 dicembre all’interno dei 5000mq dell’Ex Deposito Atac di piazza Ragusa per 11 giorni in via Tuscolana 179. Il più grande mercato di Natale al coperto di Roma aspetterà i visitatori nei prossimi fine settimana di dicembre  (9-10-11, 16-17-18, 22 e 23 dicembre) per mostrarsi in tutto il suo splendore a coloro che vorranno vivere l’atmosfera del Natale e trovare i regali per i loro cari e i loro amici. Lo spazio ospiterà tantissimi stand tra i quali quelli "naif" di artigianato, illustrazione, librerie e le aree vintage (e vinili) ricca di espositori (provenienti da tutta Italia) con pezzi unici.

Un mercatino ricco di “stand magici” per cercare giocattoli e regali per gli amici e la famiglia con un’area per i più grandi fatta di laboratori di ceramica, carta fatta a mano e stampa, mosaico, origami ma anche lettura dei tarocchi. Per i ragazzi invece sarà allestito un vero e proprio set fotografico per l’occasione, una vera e propria area “stories/tik-tok” per foto con Babbo Natale e vari siparietti. Per i più piccoli ci saranno workshop di mosaici e letture animate sotto l’albero e i laboratori creativi che si faranno con carta colla e forbici per creare i personaggi di "Santa Claus". Ad allietare la visita ci sarà la musica “live” di band e talenti emergenti con quella natalizia in chiave indie. Non mancherà l’area food, con particolari menu a tema fatti per grandi e piccini oltre che alle tradizionali cioccolate calde, dolci natalizie di ogni genere, pandori, panettoni vin brulè e zucchero filato. L'ingresso sarà il venerdì dalle 17 alle 21 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 20. Che lo spettacolo abbia inizio!

© RIPRODUZIONE RISERVATA