Stazione Termini, bar a fuoco nel Mercato Centrale: paura ma nessun ferito

Le fiamme si sono sprigionate in mattinata l’allarme dato da una pattuglia della polizia locale

bar a fuoco termini
di Luisa Urbani
2 Minuti di Lettura
Lunedì 27 Maggio 2024, 01:02 - Ultimo aggiornamento: 06:35

L'allarme è scattato poco dopo le dieci di ieri mattina quando, durante i consueti controlli sul territorio, le pattuglie della polizia locale hanno notato una nube di fumo molto denso provenire dal Mercato Centrale, la struttura all'interno della stazione Termini e che affaccia su via Giolitti. Una volta entrati al mercato gli agenti hanno subito notato che uno dei locali stava andando a fuoco.

L’INTERVENTO

Oltre a chiamare i vigili del fuoco, gli agenti hanno immediatamente isolato l'area - facendo allontanare i presenti - per garantire la sicurezza di tutti e permettere nel più breve tempo possibile l'intervento dei mezzi di soccorso.

E così in poco tempo i vigili sono riusciti a spegnere le fiamme, mentre nella zona si sono radunati diversi curiosi che si sono domandati cosa stesse accadendo. Fortunatamente nessuna persona è rimasta ferita e non risultano nemmeno intossicati. Grazie al tempestivo intervento dei soccorsi il peggio dunque è stato evitato dato che il Mercato Centrale è uno luogo molto frequentato da romani e turisti e soprattutto non lontano dai binari della stazione. Diversi però i danni al locale.

Autorimessa in fiamme a Castel di Leva, sospetti sull'ex dipendente: avrebbe ingaggiato il vicino di casa dopo essere stato licenziato

LE INDAGINI

Terminate le verifiche, la situazione è tornata alla normalità, senza particolari ripercussioni. Resta però ora da capire cosa abbia provocato le fiamme. Sono infatti in corso le indagini per ricostruire le cause di quanto accaduto e capire se si tratti di un incendio doloso oppure divampato accidentalmente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA