Ostia, capitale mondiale dell'Hip hop dal 13 via alla sfida al Palafijlkam

Lunedì 8 Aprile 2019
1
Sarà il Palafijlkam di Ostia a ospitare le centinaia di ballerini di Hip Hop provenienti da tutta Italia che si sfideranno per conquistare la qualificazione che porterà i migliori a rappresentare il nostro Paese alle finali Europea e Mondiale Hip hop unite che si terranno rispettivamente a maggio e ottobre a Leiden, in Olanda. Sono diciotto a oggi i paesi partecipanti a questo Campionato ancora giovane, ma con ampie prospettive future di crescita: Danimarca, Inghilterra, Germania, Repubblica Ceca, Trinidad de Tobago, Marocco, Olanda, Francia, Belgio, Sud Africa, India, Russia, Ungheria, Portogallo, Australia, Nuova Zelanda, Cina e per la prima volta, da quest’anno, anche l’Italia. Hip hop unite Italy sarà un evento adrenalinico all’insegna della sana competizione, del confronto costruttivo e del rispetto reciproco.
LA GIURIA
La giuria sarà rigorosamente internazionale e giudicherà per la prima volta in Italia assicurando così un punto di partenza uguale per tutti. Le categorie in gara sono le Smallcrew (piccoli gruppi da 5 a 9 elementi), le Megacrew (fino a 25 elementi), i Duo (coppie) e le Battle Hip Hop 1vs1. Una grande occasione di confronto e di crescita per tutti i ballerini italiani che parteciperanno e avranno la possibilità poi di confrontarsi ad altissimo livello sul palco internazionale di Hhu.
Sabato 13 aprile nella mattinata sono previsti anche due workshop Internazionali , uno di breakdance con il plurivincitore mondiale Tomifly (Slovenia) e l’altro di Hip hop con la giovane rivelazione Peppka ( Ghetto Dance - Lettonia). La conduzione dell’evento, sul grande palco di  12 metri per 12 sarà affidata a Kristine Vontrois sulle musiche del grande dj Ake.

«Siamo felici e orgogliosi di portare per la prima volta in Italia questo campionato - sostengono gli organizzatori  - I contest di danza nel nostro Paese sono fortunatamente tanti ma HhuI vuole aggiungere una possibilità di crescita in più per i molti talenti italiani, confrontarsi all’estero in un contesto di alto livello tecnico»
Un evento non solo per i ballerini e i loro sostenitori, ma a anche per tutti gli amanti delle danze urbane e della danza in generale. Per informazioni : www.hiphopuniteitaly.it info@hiphopuniteitaly.it © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Davide si è inventato un lavoro: proteggere i gatti sui balconi di Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma