Marco Mengoni ed Elisa, voci da favola per il film Disney "Il Re Leone"

Sabato 13 Luglio 2019 di Gustavo Marco Cipolla
1
Il Re Leone, The Space Cinema Moderno_Roma
Da Los Angeles, dove ha sfilato sul red carpet della première mondiale con Beyoncé, a Roma. "The Lion King" Marco Mengoni è arrivato al The Space Cinema Moderno di piazza della Repubblica, naturalmente senza prendere la metro anche se ora la fermata è aperta ai pendolari, per la presentazione riservata alla stampa de Il Re Leone di Jon Favreau. Il remake fotorealistico del film d'animazione Disney, datato 1994, sarà nelle sale dal 21 agosto. Sorridente e con un look elegante ma "essenziale", Mengoni presta la sua splendida voce da Fattore X al giovane Simba affiancato nelle avventure della savana dai simpatici amici Pumbaa e Timon, doppiati dagli attori Stefano Fresi ed Edoardo Leo. Dopo la proiezione, insieme alla popstar c'è la bella Elisa Toffoli per il talk moderato da Francesco Alò con l'introduzione di Davide Romani, marketing director & PR Motion Pictures di Walt Disney Company Italia.

Raggiante nella sua mise sui toni del giallo, la cantautrice, che sullo schermo doppia la leonessa Nala, ringrazia Fiamma Izzo per il supporto nel lavoro di doppiaggio, Virginia Brancucci per il canto, e parla di sostenibilità ambientale e sfide green. Gag, aneddoti, curiosità durante il dibattito. «In America mi ha colpito molto la gentilezza. Ho avuto il piacere di conoscere il regista Jon Favreau che è una persona incredibile.Era entusiasta del film e della sua riuscita quando ha saputo che io ero il Simba italiano», spiega Mengoni.  E se il brano "L'amore è nell'aria stasera" strappa lacrime in poltrona anche ai più algidi, "Il cerchio della vita" continua ad emozionare e ad essere una giostra che va e non si ferma mai. "Hakuna Matata". Ultimo aggiornamento: 11:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Se il figlio non sta mai fermo la soluzione è tre sport in uno

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma