ROMA

Halloween a Roma: eventi e party da paura per bollenti "spiriti" la notte del 31 ottobre

Mercoledì 30 Ottobre 2019 di Gustavo Marco Cipolla
Halloween party_Instagram

Party da paura in maschera che risvegliano i sensi e i bollenti “spiriti”. Festeggiare la notte di Halloween in città non è solo una tendenza, si tratta ormai di un appuntamento irrinunciabile e atteso quasi quanto il Natale. Dolcetti o scherzetti per bambini? No. I veri protagonisti sono i più grandi che, in un Carnevale noir, amano travestirsi da zombie, vampiri, streghe e mostri della fantasia, spesso legati ai ricordi dell’adolescenza o al mondo dei cartoon.

 

 

E se i millennials sono pronti a sfoggiare look che strizzano l’occhio agli influencer più seguiti sui social, le liste per le feste romane si trasformano in cimiteri per “morti viventi” che devono lasciare il proprio nome sulla "bacheca-lapide" della pagina Facebook per partecipare. Il Cinematic Halloween Party al Teatro Quirino, in via delle Vergini, parla chiaro. Quello di Daniele Dezi non è un invito a corte ma ad una notte per gli amanti della movida in uno spazio d’antan dalle suggestive scenografie con le icone dei film dell’orrore, il dj set di Marco Passarani e il duo sudafricano Faka. Joker, Freddy Krueger, Hannibal Lecter pure per l’happening Dark Inferno all’Ex Caserma di via Guido Reni, che diventa il portale tra il mondo degli umani e dei dannati danteschi, con la possibilità di farsi truccare dal vivo grazie ad artisti del make up arrivati per l'occasione da New York. Poi, Giam-Incubus con Enrico Palazzo, mentre al Maxxi è subito Disco Tenebre. Bates Motel, come in un thriller firmato da Alfred Hitchcock, a Largo Venue in via Biordo Michelotti sulla Prenestina e a piazza Venezia, con la playlist di Lorenzo Palma e la performance di Forlenzo, è il male a governare per l'evento dedicato a Maleficent. Si chiama Burning Man la serata al Sanctuary in via delle Terme di Traiano, tempio mondano nel verde di Colle Oppio, tra fascino esoterico e atmosfere black rock. Samsara Night, invece, nella celebre Room26 della nightlife. All’Eur approdano la spiaggia più folle d’Italia e un gustoso buffet nella Hall del locale che, il primo novembre, lascerà il passo a Forever Young con Double Fab, Marco Gioia, Chicco Allotta e Riccardo Soares alla console in un revival anni ‘90. Sound di Alessandro Casella e le Anime Erranti, condito con un prelibato dinner show, all'Ellington di via Anassimandro insieme a Ramon Giannini e I Velvettoni. Cornice da lazzaretto manzoniano al “Museo Ospitale Santa Francesca Romana” per Giardino The Party- Antichi Ospedali. Il dj Daniele Greco Lorenzo D’Elia promettono divertimento in un angolo sconosciuto di Trastevere dove si narra che venissero ricoverati i pellegrini. Qui sorgeva la storica dimora di Donna Olimpia Pamphilj, detta “La Pimpaccia”. Secondo la leggenda, nella notte del 31 ottobre, si può incontrare il suo fantasma in una carrozza guidata da diavoli e trainata da cavalli neri che la conducono a Ponte Sisto, fino a sprofondare nel fiume. Any Given Monday presenta Rocky Horror al noto Parioli Theatre Club in un viaggio immaginario nella perdizione e nella trasgressione capitanato dalle sonorità sfrenate di Romeo Rodeo. Dress code consigliato Transilvania style, tante paillettes e strass per uno spettacolo glam carico di mortale sensualità e musica live con il ritmo, senza incubi, della Dreamers Company.

Ultimo aggiornamento: 17:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma