Festa del Cinema, sfilata improvvisata per i ragazzi del Montespaccato Savoia

Martedì 22 Ottobre 2019
Festa del Cinema, sfilata improvvisata per i ragazzi del Montespaccato Savoia

È certo più facile vederli in piena azione durante una delle partite del Campionato di Eccellenza, dove militano con la squadra del “Montespaccato”, società sportiva sequestrata al clan Gambacurta ed ora affidata alla gestione dell’Asilo Savoia, oppure mentre svolgono la loro attività di istruttori e personal trainer nella Palestra della Legalità di Ostia aperta nel marzo scorso insieme a Regione Lazio e Tribunale di Roma e che conta già oltre 1.300 iscritti di cui il 30% accolti gratuitamente. 
 

 

Eppure nel loro esordio “fashion” alla Festa del Cinema di Roma, in occasione della presentazione del corto di Daniele Piervincenzi dedicato all’ex compagno Aimone Calì, asceso tra i professionisti, hanno colpito per l’eleganza e la disinvoltura con cui hanno calcato il red carpet tra la curiosità dei tantissimi presenti che in molti casi li hanno scambiati addirittura per una società di serie A.
Merito indubbio della esclusiva divisa disegnata gratuitamente da Renato Balestra proprio per il “Montespaccato Savoia” e che contraddistinguerà i momenti importanti di quella che, più di una squadra, rappresenta una vera comunità dove sport è sinonimo di inclusione sociale, formazione e crescita professionale. 

Il successo è stato tale che a più di un ragazzo di “Talento & Tenacia” è stato già proposto di intervallare l’impegno sportivo e quello scolastico o lavorativo con qualche puntata nei piani alti della moda proprio dalla Maison Balestra.

Un ulteriore riconoscimento quindi, dopo il prestigioso Premio Nazionale “Paolo Borsellino” ricevuto solo pochi giorni or sono dalle mani del Procuratore nazionale antimafia Cafiero De Raho, che non distoglierà però la squadra dai suoi prossimi impegni vista l’ottima classifica che posiziona il “Montespaccato Savoia” ad un inedito terzo posto assoluto, risultato che costituisce un doppio riscatto per un quartiere troppo spesso ricordato solo per fatti legati alla criminalità organizzata.

Ultimo aggiornamento: 21:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma