MINIATURE

Ottant'anni di Batman: il suo segnale proiettato a Roma e in altre 12 città in tutto il mondo

Domenica 22 Settembre 2019 di Nicolas Lozito

Batman, il super eroe con la tuta di pipistrello, festeggia 80 anni dalla sua prima apparizione in un fumetto e il suo famoso segnale si accende proiettandosi sui palazzi di 13 città di tutto il mondo. Da New York a Città del Messico, da Barcellona a Montreal:il 22 settembre tutti hanno festeggiato l'alias di Bruce Wayne, il miliardario di Gotham City che di notte diventa il vendicatore mascherato che ferma criminali e super cattivi.


Il "Bat-segnale" proiettato a Termini. In primo piano, un cosplayer di Batman (foto Warnerbros.it)

Nato nel 1939 grazie alla collaborazione tra Bob Kane e Bill Finger, The Bat-Man (così appariva nelle prime storie) è uno dei super-eroi più importanti della storia, che ha trovato successo prima nei fumetti, poi in tv, poi al cinema, con le versioni firmate dai registi del calibro di Tim Burton e Christopher Nolan. 


Il logo proiettato a Barcellona (foto Alberto Est/EPA/ANSA)

A Roma il “bat-segnale”, ovvero la luce che viene usata dal commissario Gordon a Gotham City per chiamare Batman, è stato proiettato sulle pareti esterne della stazione di Termini e un gruppo di fan e cosplayer (le persone che si travestono da personaggi di fantasia) si sono radunate lì vicino per festeggiare.


Un gruppo di fan a Città del Messico (foto Ginnette Riquelme/AP/ANSA)

Batman «è stato un simbolo di determinazione, coraggio e giustizia per generazioni di fan - ha dichiarato la DC Comics in una nota -. Da quando è apparso nelle pagine di Detective Comics numero 27 il 30 marzo 1939, continua a lasciare il segno in ogni forma di intrattenimento immaginabile».


Curiosi e fan fuori Termini (foto Warnerbros.it)

Ultimo aggiornamento: 23:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze studio all’estero: «Ciaone» e zero contatti

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma