Viaggi, ripresa con sorpresa: cara valigia quanto mi costi...

Viaggi, ripresa con sorpresa cara valigia quanto mi costi...
di Mauro Evangelisti
2 Minuti di Lettura
Sabato 19 Febbraio 2022, 10:12

Ricomincia il tetris dei bagagli. Ora che si torna a viaggiare e che i terminal di Fiumicino e Ciampino cominciano a riempirsi in vista dei grandi flussi a Pasqua, è necessario riprendere confidenza con regole e tariffe per zaini, trolley e valigioni. In linea di massima, ormai tutte le compagnie con modello di business low cost o low fare hanno un principio: se non volete pagare un costo aggiuntivo per il bagaglio, dovete viaggiare con un piccolo zaino che possa stare sotto il sedile. Se ci riuscite, il prezzo del biglietto della prima schermata della prenotazione è quello giusto.

Altrimenti avete due opzioni: aggiungere un tariffa, che di solito oscilla tra i 10 e i 20 euro a tratta, per il trolley. Che però non può essere gigantesco, perché deve entrare nelle famigerate cappelliere. Se volete una valigia più grande o siete pigri e non volete trascinarla nel terminal fino al gate, potete acquistare l’opzione che consente di imbarcare in stiva il bagaglio. Ma vi costerà di più.

Quando si fanno i confronti tra tariffe, non ci si deve fermare alla prima risposta, ma valutare i prezzi finali, a seconda che siate ostaggi della completezza del trolley o cultori della leggerezza dello zainetto. Per l’ambiente è una follia, ma a volte conviene acquistare sul posto biancheria e magliette.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA