Servono almeno tre lauree per portare in aereo il trolley

Sabato 1 Settembre 2018 di Mauro Evangelisti
1

Ricapitolando, ma come faccio a portare a bordo il trolley con Ryanair? Ecco, se state progettando il nuovo viaggio da Ciampino o Fiumicino per il prossimo autunno, la domanda ve la siete posta mentre confrontate le tariffe delle varie compagnie; sui trolley a bordo ormai servono almeno tre lauree, anche perché ogni compagnia ha regole differenti.

Bene, limitandosi alla più diffusa delle low cost, dal primo novembre funziona così: se vi accontentate di uno zainetto (non più di 40 centimetri) che può stare sotto il sedile, non ci sono problemi. Se volete portare in cabina un trolley grande (fino a 55 centimetri che non pesi più di 10 chili) dovete acquistare l’imbarco prioritario, che significa spendere almeno 6 euro in più. Ma poiché gli imbarchi prioritari (essendo prioritari) a un certo punto finiscono, in alternativa si può imbarcare in stiva il trolley da 10 chili, pagando però 8 euro (e dovrete passare per il banco check in). Per i bagagli più grandi, infine, si pagano 25 euro. Complicato? Sì, soprattutto diventa un rompicapo capire quale sia il biglietto aereo più conveniente, perché per fare i confronti dovremo poi considerare che ogni compagnia - le altre low cost o quelle tradizionali - hanno regole e tariffe variabili. Servono almeno tre lauree.

Ultimo aggiornamento: 3 Settembre, 13:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma Universalis la mostra sui Severi al Colosseo Foro Romano e Palatino

di Laura Larcan