Roma, il tavolo del ristorante è alla fermata del bus, ira social: «Come si può mangiare così?»

(Foto di Francesco Toiati)
di Veronica Cursi
2 Minuti di Lettura
Venerdì 12 Novembre 2021, 08:20 - Ultimo aggiornamento: 13 Novembre, 07:13

Un tavolino con quattro sedie posizionato alla fermata del bus, appoggiato alla palina. E non per far riposare i viaggiatori esausti dai ritardi dei mezzi pubblici romani (che tutto sommato potrebbe pure essere un'idea). Ma per poter far mangiare all'aperto i clienti di un ristorante di via dei Banchi Vecchi, in pieno centro storico, che ha applicato (forse in maniera un po' fantasiosa?)  la delibera, valida fino al 31 dicembre 2021, che permette agli esercizi commerciali di posizionare dehors sui marciapiedi davanti alle proprie vetrine.

Roma, parcheggia l'auto e la ritrova distrutta. Sui social spuntano altri casi

La linea in questione - la U 116 - come si legge anche sul cartellone è attualmente sospesa e dunque lì non dovrebbe fermarsi nessun bus. Ma il dibattito, che la foto scattata dal fotografo Francesco Toiati ha scatenato sui social, va ben oltre l'applicazione più o meno rigida delle regole. Nell'immagine infatti si vedono tre persone pranzare su un piccolo quadrato di marciapiede. In uno spazio piccolissimo che non consente passaggio di pedoni, figuriamoci di passeggini o sedie a rotelle.  «La cosa assurda - commentano - non è tanto piazzare un tavolino sotto una fermata, ma il fatto che ci sia gente che accetti di mangiare così». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA