ROMA

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

Lunedì 9 Dicembre 2019 di Pietro Piovani
I segnali in via Palmiro Togliatti
La vita a Roma nell’anno del Signore 2019 si potrebbe tradurre in immagine così, con questa fotografia scattata - non sappiamo da chi - in via Palmiro Togliatti. Si vede una rete metallica che chiude il passaggio sotto a uno degli archi dell’acquedotto Alessandrino; e tutto intorno si vedono sette cartelli che indicano agli automobilisti la deviazione del traffico. Ma la indicano in sette direzioni diverse: a sinistra, a destra, ancora più a destra, ancora più a sinistra, a sinistra dopo la curva, a sinistra ma venendo da destra, e un cartello addirittura obbliga a dirigersi sotto terra.

Nell’ultima settimana la foto è girata moltissimo sui social. Merito anche di una ragazza, Ilaria Camplone, che su Facebook l’ha commentata con l’azzeccata didascalia: «Eeeeee Macarena!». Tanti altri si sono sbizzarriti con i paragoni più fantasiosi, per esempio c’è chi ha associato quella sventagliata di frecce al videogioco “Street Fighter”. Ma il commento più spiazzante lo ha scritto Adriano, che evidentemente quel posto lo conosce bene: «Ci passo tutte le mattine, non vedo nulla di sbagliato poiché la freccia a dx ti indica la direzione per prendere la parallela che cammina sulla dx di via Palmiro Togliatti sbucando su via Casilina altezza fermata della metro. In ultimo, meglio abbondare che deficere». Dunque quella segnaletica arzigogolata si rivela in realtà giusta così. Il che la dice lunga su quanto sia contorta e illogica la vita a Roma, nell'anno del Signore 2019.

pietro.piovani@ilmessaggero.it
Ultimo aggiornamento: 08:56

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma