Se il figlio non sta mai fermo la soluzione è tre sport in uno

Domenica 18 Agosto 2019 di Mimmo Ferretti
Se il figlio non sta mai fermo la soluzione è il Triathlon
Avete un figlio, dai 7 anni in su, che non sta mai fermo? Uno che corre tutto il giorno, salta tutto il giorno; uno che se andate al mare o in piscina comincia a nuotare che voi vi stancate soltanto a guardarlo? Oppure che se c’è una bicicletta libera in giro si fa il Tour de France in meno di un’ora? Ecco, se avete a che fare con un campioncino del genere non vi resta che contattare la Fitri. Che altro non è che la federtriathlon. Questo perché attraverso il progetto Young, la Fitri ha scelto di far sfogare tutti i mini atleti della Capitale. Si va dai Minicuccioli ai Ragazzi, dai 7 agli 11 anni senza distinzione di sesso, e si può scegliere il Triathlon Kids (50 metri a nuoto, 500 in MTB e 250 di corsa, per i più piccoli) oppure il Duathlon Kids (200 m, 500 m e 100 m) se non addirittura l’Aquathlon Kids (senza MTB). Se uno si fa un giretto sul web può trovare con assoluta facilità tutte le informazioni per cominciare l’avventura nel mondo delle tre discipline, visto che a Roma ci sono molti circoli che organizzano corsi annuali per far crescere bene i ragazzini, alimentando le loro qualità e la loro passione. E, perché no?, puntando a competizioni nazionali che raccolgono un’infinità di adesioni, in ogni angolo della penisola.
  Ultimo aggiornamento: 09:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il percorso ad ostacoli dei turisti della Capitale

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma