COPRIFUOCO

Covid, «Nessun Dpcm mi terrà lontana da te»: i messaggi più belli degli innamorati in quarantena

Venerdì 27 Novembre 2020 di Veronica Cursi

Non c’è coprifuoco che possa fermare un innamorato. O per dirla con le parole della giovane che l’altra sera ha recapitato una pizza a forma di cuore a casa del suo ragazzo lontano: «Nessun Dpcm mi terrà mai lontana da te». Perché sarà pure faticoso amarsi ai tempi del Covid, ma questo strano isolamento dal mondo dove persino baci e abbracci sono diventati pericolosi ha riporto alla luce il lato romantico delle persone.

Alunni separati dal virus, ma uniti da lettere d'amore: «Tu sei a casa e io a scuola, ma resterai la mia fidanzata»

Altro che freddi whatsapp o messaggi vocali: se l’amato è costretto a casa in quarantena si lascia un lenzuolo scritto sul marciapiede sotto casa perché lei possa vederlo dal balcone. «Sappi che sceglierei te altre mille volte», ha giurato alla fidanzata reclusa il povero ragazzo lasciato solo. O ancora: «Nonostante tutto il mio cuore è tuo». Romeo e Giulietta divisi dal virus. Dediche d’amore che sono state raccolte dal profilo Instagram “Ultimi romantici crew”: una carrellata di emozioni, messaggi e ricordi che in quest’epoca di distanziamento ci rendono tutti un po’ più vicini. Non si va a scuola, si esce sempre di meno e nascono nuove abitudini: «Stasera ti porto a cena alle 16.30», promette l’innamorato che non demorde. E poi: «Stiamo insieme dalle 22 alle 5?», è il biglietto che accompagna un fascio di rose rosse. Chiusi a casa sì, ma insieme.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 08:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA