​Divertimento e tanta pazienza nella Borsa di mister Andrea

Domenica 3 Novembre 2019 di Mimmo Ferretti
​Divertimento e tanta pazienza nella Borsa di mister Andrea
Una Borsa piena di talenti, facile no? Come non pensarlo, ricordando che alla guida del settore giovanile della Vivace Furlani 1922 di Grottaferrata c’è Andrea Borsa, 47 anni, ex difensore della Roma di Carlo Mazzone? Andrea, salito agli onori delle cronache di qualche anno fa perché a Trigoria giocava a pallone e fungeva pure da centralinista della società, si dedica a tempo pienissimo alla sua attività di maestro/istruttore. «Scuola calcio uguale scuola di vita», ripete quotidianamente ai ragazzini che arrivano al campo di Grottaferrata da ogni angolo dei Castelli romani. Aiutato in questo, con scadenze regolari, dai tecnici che gli ha messo a disposizione l’Aic, l’Assocalciatori che ha scelto il club di Grottaferrata per ampliare nella provincia di Roma la propria attività socio-sportiva. 

Il motto di Borsa? Divertirsi e rispettare le regole. Un monito che vale anche per i genitori dei mini-calciatori, ai quali Andrea si dedica (deve dedicarsi...) con costanza. Perché siamo alle solite: un istruttore di scuola calcio deve “allenare” anche i papà, troppo spesso convinti che il proprio figlio sia un top player già a 9, 10 anni. E, in certi casi, serve una borsa piena di pazienza.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma