Roma, il mancato palazzo (con piazza) del Duce ai Fori Imperiali

di Fabio Isman
Per fortuna, ci sono progetti che non hanno il tempo per nascere. Da quello di Domenico Fontana per Sisto V Peretti di rendere abitabile il Colosseo trasformandolo in 36 miniappartamenti con saloncino e due stanze, e mettendo le mani sul simulacro della Roma pagana («se il Pontefice fosse campato un anno in più» ce l'avrebbe fatta, scrive Fontana: «Lavoravo con 70 carrette di cavalli e 100 uomini»), fino al Palazzo Littorio, che Mussolini fece progettare, con la propria sede, sulla nuova via dell'Impero,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 8 Aprile 2018 - Ultimo aggiornamento: 10-04-2018 15:57

© RIPRODUZIONE RISERVATA

QUICKMAP