Roma, rapina in via del Corso
dipendenti rinchiusi nel bagno

Carabinieri nel negozio rapinato (foto Barsoum-Toiati)
1 Minuto di Lettura
Lunedì 28 Gennaio 2013, 10:32 - Ultimo aggiornamento: 31 Gennaio, 15:14

ROMA - Rapina ai danni della profumeria Sephora in via del Corso (mappa). alle 7 di questa mattina tre uomini, con una scusa, si sono fatti aprire l'accesso al negozio dai quattro dipendenti che stavano approntando i locali per l'apertura.

Minacce ai dipendenti. I malviventi, col volto travisato, hanno lasciato intendere di avere delle armi e, minacciando i dipendenti, si sono fatti aprire la cassaforte dalla quale hanno arraffato l'incasso del weekend: circa 50mila euro. Poi hanno chiuso i commessi nel bagno.

Caccia ai banditi. Dopo una decina di minuti i dipendenti sono riusciti ad aprire la porta e a chiamare il 112. Indagano i carabinieri di San Lorenzo in Lucina che stanno verificando se ci siano immagini registrate da telecamere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA