Sicurezza, Tofalo sale in cattedra alla “Sapienza” per parlare di Difesa e Spazio

Martedì 14 Maggio 2019 di Alix Amer

Il sottosegretario alla Difesa, Angelo Tofalo, ha incontrato questa mattina gli studenti del Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale dell’Università “Sapienza” di Roma. Giovani di 23 anni che frequentano il primo anno della Laurea Specialistica in Ingegneria Spaziale e Astronautica. Un momento “informale” per parlare di spazio e aerospazio, degli indirizzi del governo in materia, della strategia nazionale e di cooperazioni europee e transatlantiche che il sottosegretario ha vissuto con la grande emozione “di sedere dall’altra parte dei banchi”. Tofalo infatti si è laureato nel 2003 in ingegneria civile e successivamente ha conseguito anche la specializzazione in ingegneria geotecnica e ingegneria idraulica all’Università degli Studi di Salerno.
“Spazio e aerospazio sono settori fondamentali e strategici per il Paese e la Difesa, grazie a programmi nazionali, cooperazioni bilaterali e partecipazione a progetti industriali e di ricerca è pienamente coinvolta a garantire il mantenimento dell’eccellenza nel comparto, caratterizzato peraltro da una filiera completa”, ha spiegato durante il suo intervento. 

Per Tofalo è stato soprattutto “un confronto aperto e sincero dove - racconta - non sono venute meno domande precise e taglienti”. Ciò che ha colpito molto positivamente il sottosegretario è stato “l’interesse che questi giovani rivolgono alla politica e a capire le cose in generale. Ho piena fiducia in loro - ha aggiunto - e così oggi abbiamo pensato di istituire un tavolo di confronto su temi specifici che porterò avanti in seno ai miei uffici per fare sistema con i giovani che rappresentano il futuro del nostro Paese”. “L’Università ha l’importante compito di formare la futura classe dirigente del Paese - ha concluso Tofalo - Sento forte la grande responsabilità di fare e fare bene, un dovere nei confronti del Paese e soprattutto verso questa meravigliosa generazione”.

Ultimo aggiornamento: 18:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma