ROMA

Rifiuti Roma, tavolo con il ministero dell'Ambiente il 29 agosto. Raggi: «Troppo tardi»

Sabato 10 Agosto 2019
Rifiuti non raccolti sul lungomare di Ostia

Questa mattina il Ministero dell'Ambiente ha convocato per il 29 agosto il tavolo tecnico relativo al monitoraggio della gestione dei rifiuti nel territorio di Roma Capitale. Non appena ricevuta la comunicazione, la sindaca Virginia Raggi ha risposto con una nota in cui si chiede con forza di anticipare la convocazione. Secondo Raggi, infatti, la data del 29 è «inadeguata e rivela, ancora una volta, una sottovalutazione della situazione».

Rifiuti, allerta di Raggi: «Rischio emergenza per la crisi di governo»

La sindaca Raggi, già nella corrispondenza con Ministero dell'Ambiente e Regione Lazio, nei giorni scorsi aveva sottolineato l'urgenza di un incontro immediato dei tecnici di tutte le istituzioni coinvolte per verificare l'applicazione dell'ordinanza regionale. Per questo, anche nella nota di stamane, ha ribadito la necessità inderogabile di anticipare la convocazione della cabina tecnica. La sindaca ha invitato gli uffici e i tecnici del Campidoglio a valutare l'opportunità di riunirsi in questi giorni, anche a Ferragosto se necessario. «Occorre prevenire», secondo Raggi, «mettendo in campo le iniziative necessarie ad arginare ogni tipo di criticità. Rimanere fermi altre due settimane costituisce un rischio enorme ai danni della città».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Livercool vs A.C. Tua, quando il Fantacalcio imbarazza il nonno

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma