VIRGINIA RAGGI

Raggi: «E ora macchinette mangia-plastica per gli sconti sui certificati»

Martedì 17 Settembre 2019
Macchinette mangia-plastica anche nei Municipi: «Serviranno a diminuire le spese dei certificati anagrafici»

A pochi giorni di distanza da un atto vandalico contro una delle tre macchinette mangia-plastica installate dall'Atac nelle stazioni della metro, la sindaca Virginia Raggi rilancia: «A breve arriveranno anche negli uffici anagrafici di tutti i Municipi le macchinette in cui consegnare bottigliette di plastica per il riciclo», scrive in un post su Facebook.

Leggi anche: Vandali a Piramide: ko la macchinetta mangia-plastica

In cambio, le macchinette permetteranno di accumulare punti utili a diminuire le spese per l'erogazione dei certificati anagrafici. «È lo stesso meccanismo - spiega - che abbiamo lanciato, con enorme successo, insieme ad Atac per i biglietti di metro e bus. La novità è stata introdotta da una Memoria di Giunta, a firma dell'Assessore al Personale Antonio De Santis, approvata nei giorni scorsi. Vogliamo rendere Roma - sottolinea Raggi - una città davvero #Plasticfree, sulla scia di quanto previsto dall'Unione Europea che lo scorso 18 gennaio ha adottato la prima Strategia sulla Plastica, inserita nel processo di transizione verso un'economia più circolare. Modernizzare Roma - conclude la Sindaca - passa necessariamente per un'agenda che collochi al centro l'ambiente, orientando le abitudini delle persone all'interno di una visione d'insieme fondata sulla partecipazione».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma