Giunta Gualtieri, chi è Alessandro Onorato: assessore Turismo Grandi Eventi e Sport

Giunta Gualtieri, chi è Alessandro onorato: assessore Turismo Grandi Eventi e Sport
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 3 Novembre 2021, 16:51 - Ultimo aggiornamento: 20:39

Alessandro Onorato, nuovo assessore al Turismo, Grandi Eventi e Sport ha 41 anni, è nato e cresciuto a Ostia, dove incontra Walter Veltroni nel 2006. Due anni dopo, candidato nella lista del Pd, entra in consiglio comunale con 3.309 preferenze. Imprenditore del mondo del food, con due locali tra Roma e Milano, titolare di uno dei principali catering romani, è stato il coordinatore della lista civica di Roberto Gualtieri, che si è affermata come seconda forza della coalizione, col 5,4%, doppiando i due cartelli di sinistra. Sposato, due figlie, arriva nella sala dei bottoni del Campidoglio dopo una lunga gavetta in Assemblea capitolina: è stato consigliere di Roma Capitale dal 2008 al 2021, alle elezioni del 2013 e del 2016 è stato il front runner della lista civica di Alfio Marchini.

«Ho fatto opposizione ad Alemanno, a Marino e alla Raggi - racconta - Spero che la politica torni a essere una cosa seria». Tra i nomi “blindati” del toto-giunta di Gualtieri, corteggiato per varie deleghe, alla fine otterrà un maxi-assessorato che tiene dentro Turismo, Grandi eventi e Sport (ha ottimi rapporti anche con il presidente del Coni, Giovanni Malagò). Deleghe chiave in vista delle sfide che attendono la Capitale, dal Giubileo del 2025 all’opportunità dell’Expo 2030.

© RIPRODUZIONE RISERVATA