CORONAVIRUS

«Ma TerraCina è in TerraQuarantena?»: la freddura dell'assessore al Turismo scatena la polemica

Venerdì 31 Gennaio 2020
Roma, «Ma TerraCina è in TerraQuarantena?»: la freddura dell'assessore al Turismo scatena la polemica

"Ma TerraCina è in TerraQuarantena?". La battuta è di Carlo Cafarotti, assessore al Commercio e al Turismo della giunta Raggi. Non proprio una figura di secondo piano nella Capitale. Cafarotti ha pubblicato il gioco di parole in tema di coronavirus (una freddura non proprio originalissima) sul suo profilo Facebook privato dove si chiama Carlo Cafù. Ma lo scivolone è passato comunque di chat in chat.

LEGGI ANCHE --> Coronavirus, cartello in un bar a Montalto: «Chiunque voi siate, siete i benvenuti»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani