ROMA

Carabiniere ucciso a Roma, Raggi: mancano 2.000 agenti e ne servirebbero di più

Venerdì 26 Luglio 2019
14
Carabiniere ucciso a Roma, Raggi: mancano 2.000 agenti e ne servirebbero di più

Roma è sotto choc per l'omicidio del carabiniere 35enne Mario Rega Cerciello, accoltellato nella notte mentre fermava due ladri nel quartiere Prati, e la sindaca Virginia Raggi lancia l'allarme, ospite ad Agorà: «Per quanto riguarda la mia polizia locale, cerchiamo di presidiare il territorio in ogni modo. Ma dobbiamo essere molto concreti: a Roma Capitale mancano ancora 2000 agenti e forse non saranno nemmeno sufficienti».

Carabiniere ucciso a Roma, Salvini: lavori forzati a vita per il killer

Un grido di aiuto, quello della sindaca: «Abbiamo necessità di aumentare le forze di polizia. Non ci occupiamo di sicurezza, ma facciamo anche questo, dando supporto a tutte le forze dell'ordine. I numeri che ci restituisce la questura non parlano di un'assenza di sicurezza in questa città, poi fatti come questo ci gettano nel baratro».
 

Ultimo aggiornamento: 12:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma