Roma, Ztl chiusa anche nei festivi da domani: l'ira dei negozianti del Centro

Varchi interdetti dalle 6,30 alle 18; e nel Tridente fino alle 19. Potenziati bus e metro per lo shopping, buoni taxi per le donne

Ztl chiusa anche nei festivi da domani, l'ira dei negozianti del Centro
di Fabio Rossi
3 Minuti di Lettura
Martedì 7 Dicembre 2021, 00:26

Ztl chiusa anche la domenica e nei giorni festivi, trasporto pubblico rafforzato - ma con stop alle 21,30 della metropolitana il giorno di Natale - più collegamenti per le zone dello shopping. La giunta capitolina ha approvato ieri il piano della mobilità per il periodo delle festività di fine anno, che sarà in vigore da domani a domenica 9 gennaio: «Vogliamo garantire a tutte le romane e a tutti i romani un periodo festivo attento alle regole e più sereno», spiega il sindaco Roberto Gualtieri. Il dispositivo punta a «soddisfare la crescente richiesta di spostamenti durante le festività natalizie, in particolare tra le zone esterne della città verso il centro storico e verso i grandi attrattori commerciali, turistici, culturali e della cristianità», commenta l’assessore capitolino alla mobilità, Eugenio Patanè.

La prima novità riguarda proprio le principali zone a traffico limitato della Capitale. Quella del centro storico sarà chiusa tutti i giorni, quindi anche la domenica e nei giorni festivi, dalle 6,30 alle 18, con varchi accesi più a lungo anche il sabato (quando abitualmente le telecamere sono attive solo dalle 14). Provvedimento analogo per la Ztl del Tridente, che sarà off-limits tutti i giorni dalle 6,30 alle 19. Uniche eccezioni saranno il 25 e 26 dicembre e il 1° gennaio, quando entrambe le Ztl saranno aperte a tutti.

Sarà potenziata la metropolitana nei giorni 8, 11, 12, 18, 19 dicembre, attraverso l’aumento dell’offerta di l’utilizzo di ulteriori otto treni rispetto al normale servizio programmato sulla linea A e ulteriori 2 o 4 treni per B e B1. Vi sarà quindi una maggiore offerta di 96 mila posti nei momenti di afflusso e deflusso alle aree commerciali. Il 24 dicembre il servizio sarà attivo dalle 5,30 alle ore 21, mentre il giorno di Natale ci sarà un orario “spezzato”: dalle 8,30 alle 13 e dalle ore 16,30 alle 21. La notte di San Silvestro il servizio delle linee A, B, B1 e C viene esteso fino alle ore 2,30, mentre per il giorno di Capodanno l’orario sarà dalle 8 alle 23,30. Potenziate anche le linee di autobus che portano dai vari quartieri della città verso le zone dello shopping.

Su taxi e Ncc le donne a partire dai 18 anni, gli under 26, gli over 60 e le persone con disabilità possono usufruire di uno sconto del 50 per cento, con i “Buoni viaggio”. «Ampliare la chiusura della Ztl in questo momento ci penalizza fortemente - sottolinea Claudio Pica, leader romano di Fiepet-Confesercenti - Noi avevamo chiesto invece di ridurre gli orari». Secondo Romolo Guasco, direttore di Confcommercio Roma, «non è una misura utile: intanto perché non abbiamo il movimento turistico degli anni precedenti, poi perché gli autobus sono a numeri ridotti per Covid (almeno in teoria) e già messi male di loro».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA